Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Le vie dei tesori, il primo weekend: exploit di Enna, debuttano anche Carini e Termini

Le vie dei tesori, il primo weekend: exploit di Enna, debuttano anche Carini e Termini

Novemila i visitatori in 12 città della Sicilia per il primo weekend de Le vie dei tesori.

L'affluenza è stata buona ovunque. Successo per la “debuttante” Enna, per Carini e per Termini Imerese. Confermato il successo di Bagheria. E ancora, Trapani, Marsala e Messina.

Come previsto Enna è stata un exploit: dal monastero delle Carmelitane Scalze e da San Marco Le Vergini si è creato un collegamento con la Prefettura. Ottimo esordio anche per Carini dove i visitatori hanno riscoperto il famoso Castello della sfortunata baronessa. Buon debutto per Termini Imerese che ha mostrato i resti del suo castello.

Ha superato quota mille visitatori Messina che sabato ha dovuto fare i conti con il maltempo, ma si è ripresa domenica. A Noto il pubblico ha scoperto la basilica del Santissimo Salvatore che ha allestito un vero e proprio museo di tesori del Seminario vescovile.

Per partecipare a Le Vie dei Tesori basta acquisire il coupon per l’ingresso con visita guidata sul www.leviedeitesori.it o negli infopoint allestiti durante il Festival in ogni città.

© Riproduzione riservata

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X