Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Sapori, musica e spettacolo: a Palermo scatta il Gelato & Pizza Village

Sapori, musica e spettacolo: a Palermo scatta il Gelato & Pizza Village

di

C’è voglia di ripartire e il settore del food è pronto. Da mercoledì prossimo, 21 luglio, a Palermo torna il Gelato & Pizza Village. Al Parco di Villa Tasca, in viale Regione Siciliana, si terrà la seconda edizione della manifestazione, saltata l’anno scorso per la pandemia. Degustazioni di pizza e gelato, ma non solo. Fino a domenica 25 luglio i visitatori avranno a disposizione un ricco carnet di appuntamenti. I concerti di band come gli Shakalab o l’Urban J Quintet, i comici, la danza acrobatica, i maghi e i giocolieri. Ma l’attrazione restano pizza e gelato. Col ticket d’ingresso di 10 euro, oltre a sei ore di spettacoli, anche due degustazioni a scelta di pizza e due di gelato. Maestri pizzaioli e gelatieri avranno anche l’opportunità di sfidarsi in appositi contest. L’organizzazione è della 3F Solution, la stessa azienda che a Palermo ha già creato Expo Cook, ormai punto di riferimento tra le fiere enogastronomiche d’Italia. La manifestazione è realizzata con il patrocinio della Confcommercio e della Fipe (Federazione pubblici esercizi). L’idea del Village è offrire ai siciliani e ai turisti un’occasione di stare insieme, in famiglia o con gli amici, per più ore. Ogni giorno il parco resterà aperto dalle 17 alle 24 e fornirà opportunità di svago senza soluzione di continuità.

Nella prima parte di ogni serata ci sarà spazio per il divertimento dei più piccoli (ma anche dei grandi naturalmente) con la giocoleria di Monsieur Barnaba, le bolle di sapone di Agata Leale, la magia di Salvo Lo Gerfo e l’equilibrismo di Jonathan Marquis. Venerdì sera è il momento della danza acrobatica con show circensi di grande attrazione grazie al Red One Duo (danza aerea) e a Brida Luna (danza col fuoco). Molti i comici che si occuperanno di allietare le serate nell’arco della rassegna. Stefano Piazza con la sua band sarà il mattatore del giorno dell’inaugurazione, mentre Sasà Salvaggio si esibirà domenica 25, a chiusura della kermesse. E ancora Ivan Fiore, presente dall’inizio alla fine, oppure l’inossidabile duo Toti & Totino, in cartellone giovedì. Massimo Minutella porrà l’ultimo sigillo alla festa con la sua Lab Orchestra, mentre Discoring ’80 sarà una delle attrazioni del giovedì, soprattutto per i nostalgici.

I concerti sono tutti di prim’ordine. Particolarmente atteso quello degli Shakalab (sabato sera), band siciliana che si è ritagliata uno spazio di rilievo nel panorama reggae nazionale e che a Palermo presenterà i pezzi dell'ultimo album, Dieci, uscito da nemmeno un mese a coronamento dei primi dieci anni di carriera. Il disco è stato realizzato con l'ausilio di collaborazioni prestigiose (Inoki, Sud Sound System, Ensi, Shablo, Leslie, Vacca, L’Elfo, Attila, General Levy e Dub Fx, Apres la Classe, Forelock, Lion D, Kiave, Gioman, Extrapolo e Raphael) e tra l'altro è disponibile anche su vinile.

Album in fase di registrazione invece per l’Urban J Quintet, che assieme alla cantante Alexandra Manduca salirà sul palco di Villa Tasca domenica alle 19. Si intitola Release l’opera pima del Quintet del dj e produttore Mario Caminita, uscirà a settembre. È un progetto che spazia tra soul jazz, contemporary r’n’b, nu soul. Il gruppo dei Taligalè è un omaggio alla legalità, a partire dal nome, che inverte le sillabe proprio di quella parola. Lunedì 19 luglio, nel giorno del ventinovesimo anniversario della strage di via D’Amelio, i Taligalè pubblicheranno un singolo dedicato alle vittime della mafia dal titolo emblematico, Le idee rimangono. Il concerto di mercoledì 21 al Village, replicato poi sabato 24, sarà il momento ideale per presentare il brano al pubblico palermitano. Sarà una scarica di pura energia invece il concerto di Colpa del Blasco, band tributo Vasco Rossi. Tutti i maggiori successi del rocker di Zocca fanno parte del repertorio del gruppo capitanato da Ciccio Rock Petralla.

Per i visitatori, pertanto, saranno diverse le occasioni per trascorrere serenamente tanto tempo al parco, senza dimenticare il momento più importante, quello del gusto. Pizza e gelato, quindi. Il ticket d’ingresso, con soli 10 euro, offre, oltre agli spettacoli, quattro degustazioni (due di pizza e due di gelato) da sfruttare quando si ha voglia, anche in momenti diversi dalla serata. L’offerta è quella delle migliori pizzerie e gelaterie della città e la scelta del consumatore è libera, potrà degustare ciò che preferisce. I ticket possono essere acquistati all’ingresso del Village oppure sul sito www.exposicilyfood.com. L’organizzazione garantirà il mantenimento delle distanze di sicurezza, ai sensi delle norme anti-Covid.

C’è un’altra iniziativa legata proprio alla lotta al Coronavirus. Per gli «eroi» del settore medico-sanitario (medici, infermieri, operatori Oss e Osa, operatori del 118) l'ingresso al «Gelato & Pizza Village 2021» sarà gratuito. Verrà inoltre omaggiato un ticket degustazione. Un piccolo gesto per ringraziarli del difficile lavoro svolto per la comunità.

Maestri pizzaioli e maestri gelatieri avranno infine la possibilità di sfidarsi in due simpatici contest. Mercoledì 21 luglio, proprio nel giorno dell’inaugurazione, si svolgerà la seconda edizione del concorso per pizzaioli professionisti Mediterranean Pizza Award. Sabato invece tocca al gelato, con la seconda edizione del concorso Palermo Capitale del Gelato d’Autore. Un modo per dare risalto alla competenza e all’estro dei professionisti palermitani che hanno fatto di questi due prodotti così apprezzati a tavola un fiore all’occhiello della gastronomia cittadina.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X