Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Sasà Salvaggio in scena a Roma con "I miei primi 20 anni" per raccontare un'altra Sicilia

ROMA. Uno spaccato delle virtù e dei vizi dei siciliani, immortalati in divertenti scene quotidiane per manifestare il grande amore per la sua terra. Il comico Sasà Salvaggio porta al Salone Margherita di Roma, dal 4 al 6 marzo,
«I miei primi 20 anni», uno spettacolo di cabaret per raccontare un'altra Sicilia, diversa da quella dipinta nell'immaginario collettivo, attraverso le caratteristiche del suo popolo e sottolineando le differenze tra italiani del Nord e italiani del Sud.

L'attore siciliano, noto per le sue apparizioni tv su Rai e Mediaset, e in particolare per la sua presenza in Striscia La Notizia che ha condotto in coppia con Luca Laurenti, nel suo show parlerà dell'uso ossessivo del telefonino, degli italiani a tavola e non mancheranno intermezzi musicali. In scena sarà affiancato da tre ballerine.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X