Sabato, 21 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Contagi Covid in Sicilia, boom del 65% in una settimana: in aumento i ricoveri

Contagi Covid in Sicilia, boom del 65% in una settimana: in aumento i ricoveri

I numeri senza precedenti dei contagi da Covid 19 in Sicilia sono sotto gli occhi tutti (qui il bollettino record del 29 dicembre). I dati sono impietosi anche riguardo alla settimana appena trascorsa che va dal 22 al 28 dicembre. Il monitoraggio è quello della Fondazione Gimbe che rileva la situazione nella settimana 22-28 dicembre, rispetto alla precedente. A livello nazionale c'è un aumento di nuovi casi (320.269 contro 177.257) e dei decessi (1.024 contro gli 882 dei sette giorni precedenti).

Nell'Isola si registra una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (659) e si evidenzia un aumento dei nuovi casi (65%) rispetto alla settimana precedente. Ma il dato più allarmante riguarda i ricoveri che adesso sono sopra soglia di saturazione sia i posti letto in area medica (19%) che in terapia intensiva (10,2%) occupati da pazienti Covid.

«Da due mesi e mezzo – dice Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe – si rileva un aumento dei nuovi casi, che nell’ultima settimana ha subìto un’ulteriore impennata, superando quota 320 mila, sia per l’aumentata circolazione virale, sia per l’incremento del numero dei tamponi».

Per quanto riguarda la situazione vaccinale, i siciliani che hanno completato il ciclo sono il 72,3%, al di sotto della media nazionale che è del 78,1%, a cui va aggiunto un ulteriore 3,8% (media Italia 3,2%) solo con prima dose. Il tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 45,2% (media Italia 58,9%).

Ecco l'elenco dei nuovi casi per 100.000 abitanti dell'ultima settimana suddivisi per provincia in Sicilia: Enna 406, Messina 380, Catania 344, Caltanissetta 333, Siracusa 333, Ragusa 262, Agrigento 260, Trapani 252, Palermo 240.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X