Mercoledì, 22 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Da Siracusa a Palermo per incontrare Francesco: Alessia, Gabriele e il selfie col Papa

Hanno atteso il loro turno e salutato il Santo Padre. Ma vinta l'iniziale emozione hanno estratto il cellulare per scattare un selfie con il Papa.

Alessia, 15 anni, del gruppo Agesci “Canicattini 1”, e Gabriele, 14 anni, dell’Azione Cattolica della parrocchia Sacra Famiglia, sono i due giovani scelti dall’Ufficio per la pastorale giovanile per rappresentare l’Arcidiocesi di Siracusa nel saluto a Papa Francesco.

Un saluto informale, un sorriso mentre il Pontefice li invitava a pregare per lui. Alessia ha regalato il fazzolettone scout parlando del suo gruppo.

Poi improvvisamente ha preso il cellulare e scattato quel selfie, al quale il Pontefice non si è sottratto.

Da quel momento anche altri ragazzi delle diverse Diocesi ne hanno approfittato per immortalare se stessi accanto a Papa Francesco.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X