Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca L'attentato di Berlino, poi la fuga: ecco le immagini della sparatoria di Milano

L'attentato di Berlino, poi la fuga: ecco le immagini della sparatoria di Milano

MILANO. Amis Amri, il ricercato numero uno per l'attentato di lunedì a Berlino, è stato ucciso in una sparatoria avvenuta nella notte a Sesto San Giovanni, a Milano. L'identificazione è arrivata sia dai tratti somatici sia dalla comparazione delle impronte digitali.

Dagli accertamenti della Digos, coordinati dal capo dell'antiterrorismo milanese Alberto Nobili, Amri, è arrivato in Italia dalla Francia, in particolare da Chambery, in Savoia, da dove ha raggiunto Torino.

Dal capoluogo piemontese ha preso poi un treno per Milano dove è arrivato attorno al'una di notte. Infine dalla Stazione Centrale si è spostato a Sesto san Giovanni dove attorno alle 4 ha incrociato i due agenti della volante che poi, durante una sparatoria, lo hanno ucciso. Ecco le prime immagini dal luogo della sparatoria.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X