Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Paura a Firenze, si apre voragine sul Lungoarno a Ponte Vecchio - Foto

Paura a Firenze, si apre voragine sul Lungoarno a Ponte Vecchio - Foto

FIRENZE. Una voragine di circa duecento metri per sette di larghezza si è aperta sul Lungarno Torrigiani, tra Ponte Vecchio e Ponte alle Grazie, in pieno centro di Firenze. Il cedimento è avvenuto attorno alle 6.30 ed ha coinvolto una ventina di auto che erano in sosta. Ai vigili del fuoco che sono intervenuti non risultano al momento persone coinvolte.

A provocare il cedimento, secondo una prima ipotesi, una possibile azione di erosione da parte delle acque dell'Arno. Sarebbe stata causata dalla rottura di un grosso tubo dell'acqua, secondo quanto spiegato dai vigili del fuoco, la voragine che si è aperta nell'asfalto questa mattina in lungarno Torrigiani, nel centro di Firenze, inghiottendo alcune auto in sosta.

La rottura del tubo, oltre a provocare il crollo, ha causato l'allagamento della voragine sommergendo in parte le vetture cadute all'interno. Sul posto anche polizia di Stato e municipale.

Il Lungarno è stato chiuso al traffico. Vigili del fuoco, con polizia municipale e protezione civile sono al lavoro per evitare possibili altri crolli della strada e anche della spalletta nel tratto di lungarno. Il problema, spiegano i vigili del fuoco, è l'acqua che fuoriesce dalla tubatura provocando il dilavamento del terreno e quindi l'erosione. Al lavoro c'è già un'idrovora ed un'altra è in arrivo da Prato.

I pompieri a bordo di un gommone stanno compiendo verifiche in Arno. «Nessun ferito, ma solo danni: danni pesantissimi». Così il sindaco di Firenze Dario Nardella che si è recato sul luogo in cui si è aperta una voragine sul lungarno Torrigiani a Firenze, nei pressi di Ponte Vecchio. «È una voragine molto seria», ha aggiunto Nardella.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X