Sabato, 20 Luglio 2019

Francobollo celebra Sergio Leone a 30 anni dalla morte: le foto del regista

Emesso un francobollo per celebrare la figura di Sergio Leone, a 30 anni dalla morte. Il francobollo raffigura un classico ''pistolero'' sullo sfondo delle montagne della Sierra Nevada.

Il francobollo è valido per gli invii in posta ordinaria diretti in America, Asia ed Africa (il costo e' di 2,40 euro) e la tiratura è indicata in 2,5 milioni di esemplari.

Leggere oggi sui dizionari di cinema di tutto il mondo che Sergio Leone è unanimemente riconosciuto come uno dei più grandi autori nella storia del cinema fa perfino sorridere ricordando diffidenze, ostracismi, superficialità dei giudizi che hanno accompagnato la sua carriera, almeno fino all'ultimo film, "C'era una volta in America" del 1984.

Sergio se ne è andato il 30 aprile del 1989, mentre preparava il colossal che idealmente avrebbe aperto una nuova stagione della sua opera, il racconto dell'assedio di Leningrado cui per anni ha cercato di rimettere mano, come esplicito omaggio al maestro, Giuseppe Tornatore. Oggi la città di Roma lo ricorderà con una sobria cerimonia a Viale Glorioso, tra Trastevere e Monteverde, dove una targa ricorda l'ultimo "imperatore" romano.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X