Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Calciomercato

Home Foto Calciomercato Koulibaly verso il Chelsea, il Napoli si consola con Kim

Koulibaly verso il Chelsea, il Napoli si consola con Kim

Anche oggi sono stati i difensori i protagonisti delle principali trattative di calciomercato. In primis De Ligt, perché la sua cessione da parte della Juventus farà sì che poi, grazie agli acquisti dei bianconeri con i soldi del Bayern, ci sarà movimento anche sulla scena degli acquisti e delle cessioni nazionali. Ma fra Juve e Bayern per arrivare all’accordo totale servirà un ultimo sforzo da parte dei tedeschi, che offrono 70 milioni contro la richiesta di 90 fatta dalla controparte. L’accordo potrebbe trovato a quota 80 più bonus. «Stiamo parlando, ma non posso dire nulla. Ottimista per De Ligt al Bayern? Sempre», il commento del ds dei bavaresi, Hasan Salihamidzic.

Per sostituire l’olandese ex Ajax, la prima scelta juventina è Gabriel Paulista dell’Arsenal. Questo perché la dirigenza della Vecchia Signora ha capito che sarebbe molto difficile arrivare a Koulibaly. Infatti il senegalese del Napoli sarebbe in procinto di passare al Chelsea, che punta su di lui avendo capito che De Ligt ha scelto la Bundesliga. Il procuratore del giocatore Fali Ramadani avrebbe raggiunto l’accordo con la nuova proprietà americana del Chelsea, a 9 milioni di euro per 4 anni e per questo ha presentato al Napoli un’offerta, da parte dei Blues londinesi, che si avvicina ai 40 milioni di euro chiesti da Aurelio De Laurentiis. In caso di addio al difensore di cui Spalletti non vorrebbe mai privarsi, il Napoli andrebbe su Maxence Lacroix, 22enne francese della Guadalupa che gioca in Germania nel Wolfsburg. L’alternativa è il sudcoreano Kim Min-Jae, classe ‘96 che ha una clausola rescissoria da 20 milioni di euro e al Fenerbahce percepisce uno stipendio di 2 milioni a stagione. Intanto è arrivato Ostigard, 23enne norvegese, difensore anche lui ma di piede mancino, ceduto dal Brighton per 8 milioni di euro. Nella passata stagione ha giocato in prestito al Genoa.

In questa carrellata non poteva mancare Skriniar, perché i prossimi giorni saranno quelli decisivi per il passaggio dello slovacco al Paris Saint Germain, pronto al rilancio decisivo verso i 70 milioni di euro chiesti dall’Inter. Il Psg ha anche il pieno gradimento di Renato Sanches, che per questo ha messo in stand by la trattativa con il Milan, che a sua volta tiene sempre in caldo la pista De Ketelaere con il Bruges e, in uscita, con il Verona per Daniel Maldini.

A Roma si continua a sognare Dybala, e intanto non si sblocca la situazione con il Sassuolo per Frattesi. I dirigenti dei giallorossi sono arrivati a offrire 18,5 milioni di euro più una contropartita tecnica, ovvero il giovane Volpato, ma il club emiliano non scende dalla richiesta di 25 milioni. Così la Roma ha ripreso i contatti sia con l’Atletico Madrid per Saul che con l’Atalanta per Pasalic, per il quale la Dea chiede 15 milioni.

All’estero c’è l’accordo tra Manchester United e Barcellona per De Jong, sulla base di 65 milioni di euro più 25 di bonus. Ma il calciatore non ha ancora sciolto le riserve, perché la voglia di disputare la Champions, con il Barça, supera quella di ritrovare Ten Hag, suo grande estimatore fin dai tempi dell’Ajax e nuovo allenatore del Man United. Da Londrsa filtra invece la voce che il West Ham vuole Scamacca, e spera di convincere il Sassuolo visto che la trattativa per l’attaccante con il Psg è in stand by.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X