Giovedì, 19 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Tempo libero

Home Cultura Tempo libero Natura e relax, la «Rievoluzione» a Favignana

Natura e relax, la «Rievoluzione» a Favignana

Un fine settimana di benessere organizzato dal chinesiologo Francesco Atanasio. Si terrà dal 26 al 28 settembre

PALERMO. «Riprendiamoci la nostra vera natura». Si intitola così il primo week end «rievolutivo» all’insegna del relax e del benessere organizzato e condotto dal chinesiologo Francesco Atanasio, dottore in «Scienze e tecniche dell’attività motoria preventiva e adattata», Tutte le attività in programma saranno gestite dal dottore in collaborazione con la dottoressa Roberta Pelleriti, psicologa e psicoterapeuta della Gestalt, una corrente di pensiero incentrata sui temi della percezione e dell'esperienza
Immersi nella natura incontaminata dell’isole di Favignana, i partecipanti avranno a disposizione tre giorni, dal 26 al 28 settembre, per riscoprire l'armonia tra respiro e corpo e ristabilire così il giusto equilibrio tra pensiero ed emozioni. Il fine settimana, che si terrà nel residence Miramare, comprende uno stage sul tema «Respiro, corpo ed emozioni».
«Si tratta di un seminario di base sulla gestione delle emozioni e due sessioni strutturate di attività rievolutive, finalizzate all'apprendimento di tecniche di respirazione, di rilassamento e di ginnastica posturale» spiega Francesco Atanasio, ideatore del progetto palermitano «Rievoluzione motori», un metodo di lavoro inedito ed estremamente innovativo che mira alla riscoperta di se stessi grazie al rapporto con la natura, il respiro e il movimento. Il programma delle lezioni ha un costo di 40 euro a persona ed è così suddiviso.
Si inizia venerdì 26 con la presentazione delle attività e con il seminario introduttivo condotto dalla psicologa Roberta Pelleriti, dal titolo «Il respiro quali emozioni nel mio corpo». Sabato 27 ci saranno poi tre turni per partecipare alla lezione di rievoluzione respiratoria, al termine della quale sono previste gite in bicicletta nei luoghi nascosti di Favignana e visita al faro di Punta Sottile al tramonto (entrambe facoltative). La sera, invece, verrà organizzata una cena con gara di cucina rievolutiva tra i partecipanti . Infine, domenica 27 previsti altri tre turni per la lezione di rievoluzione posturale.
Nel tempo libero ci sarà, inoltre, la possibilità di godere della bellezza dell'isola, dal monte di Santa Caterina al mare blu cobalto di Cala Rossa. E’ prevista la sistemazione in bungalow indipendenti con bagno e cucina. I costi variano dai 21 ai 28 euro al giorno a persone a seconda del numero dei posti che vanno da due a quattro.
Per ulteriori informazioni basta consultare il sito www.rievoluzionemotoria.jimdo.com o l'omonima pagina Facebook, oppure è possibile inviare un’email scrivendo all'indirizzo rievoluzionemotoria@gmail.com. Fe. C.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X