Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
PRIVACY

Whatsapp, con l'aggiornamento arriva anche il blocco con impronta digitale

di

Più privacy anche su Whatsapp. Da ora in poi si potrà accedere alle chat utilizzando la propria impronta digitale. Attivare la funzione su sistemi Android è semplicissimo: basta per prima cosa scaricare o aggiornare l'ultima versione dell'app di messaggistica instantanea da Play Store.

Attenzione, però, perché la funzione "blocco con impronta digitale" è supportata a partire dai sistemi Android Marshmallow. Eseguito l'aggiornamento, è possibile configurare l’accesso con impronta digitale cliccando su "Impostazioni", "Account" e infine sulla sezione "Privacy". Scorrendo dunque il menù a tendina fino in fondo basterà attivare la funzione.

Da qui il passo è breve in quanto l'impronta utilizzata sarà la stessa memorizzata per il blocco del proprio smartphone. Al momento, per i sistemi Android, è possibile scegliere fra tre opzioni: blocco dopo 1 minuto dalla chiusura dell'app, dopo mezz'ora, oppure ogni volta che Whatapp viene chiusa e riaperta. L'opzione dei 15 minuti è disponibile invece solo su iOS.

La nuova funzione Whatsapp  permette comunque di rispondere a chiamate vocali, alle videochiamate e ai messaggi da notifica senza ricorrere allo sblocco con impronta digitale.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X