Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Giro di Sicilia 2022, si parte da Milazzo con Nibali e Caruso. Limitazioni al traffico sulla A20
TERZA EDIZIONE

Giro di Sicilia 2022, si parte da Milazzo con Nibali e Caruso. Limitazioni al traffico sulla A20

ciclismo, Sicilia, Sport
Giro di Sicilia 2021

Tutto pronto per il “Giro di Sicilia 2022” che prenderà il via domani da Milazzo per concludersi il prossimo 15 aprile sull'Etna. Si tratta di 4 tappe, organizzate da RCS Sport in collaborazione con la Regione Siciliana.

Le squadre e i campioni al via

Sono tre i team della categoria UCI World Tour che prenderanno parte del Giro di Sicilia: Astana Qazaqstan Team, Intermarchè-Wanty-Gobert Matériaux e Trek-Segafredo, ai quali andranno aggiunti quattro UCI Pro Teams, undici UCI Continental Teams e la Nazionale Italiana di Daniele Bennati. Tra i nomi attesi al via figurano quelli di Vincenzo Nibali, vincitore di tutti e tre i grandi giri, oltre che de Il Lombardia, Milano-Sanremo e dell'ultima edizione de Il Giro di Sicilia Eolo, Damiano Caruso, secondo all'ultimo Giro d'Italia e che correrà con la Nazionale Italiana, il Campione del Mondo su strada Under 23 Filippo Baroncini, Domenico Pozzovivo e Chad Haga, vincitori di tappa al Giro d'Italia.

La prima tappa

La prima tappa è Milazzo - Bagheria: gara ondulata, costellata di curve e saliscendi. Unica asperità la breve salita pedalabile a Tindari dopo soli trenta chilometri e lo strappetto di Termini Imerese. Finale molto veloce per la volata a gruppo compatto.

La seconda tappa

La seconda tappa in programma mercoledì 13 è molto più impegnativa: 152 chilometri da Palma di Montechiaro a Caltanissetta con strade ampie caratterizzeranno il percorso, con tre attraversamenti cittadini presso Mazzarino, Barrafranca ed Enna, ove è posto il GPM di giornata. Finale tranquillo in centro a Caltanissetta.

La terza tappa

La terza tappa è caratterizzata da continui saliscendi: 171 chilometri da Realmonte a Piazza Armerina. Tappa allo stesso livello di difficoltà della seconda, traguardo volante presso Caltagirone, prima di una salita progressiva verso Piazza Armerina con il traguardo finale.

La quarta tappa

La quarta e ultima è la tappa più impegnativa: 140 chilometri che porteranno i corridori da Ragalina alla stazione sciistica di Piano Provenzale, situata nel versante nord dell’Etna. Insomma, un finale al cardiopalma per l’ultima tappa del Giro di Sicilia 2022.

Prima tappa, modifica della viabilità

Il percorso della prima giornata di snoderà per 199 chilometri, da Milazzo a Bagheria, passando anche per la statale 113. Per agevolare lo svolgimento della competizione, sulla A20 Messina-Palermo sarà impedito l'attraversamento in uscita negli svincoli autostradali di Falcone, tra le 10 e le 11, e di Cefalù, tra le 13 e le 14.15. A Cefalù chiuse via Giubileo Magno, via III Millennio e via De Gaetani.

Strade chiuse a Milazzo

Inoltre, il comandante della polizia locale di Milazzo ha firmato l’ordinanza che disciplina sia il transito che la sosta oggi e domani. Dalle ore 09,00 del giorno 11 aprile 2022 alle ore 15,00 del 12 aprile, divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati sulla via Lungomare Garibaldi (tratto compreso tra l’intersezione con la via C. Colombo e il civico n. 175); divieto di transito veicolare sulla via Lungomare Garibaldi nel tratto di carreggiata lato Ovest compresa tra il civico n. 137 e il civico n. 165, e l’istituzione di una corsia di canalizzazione sul lato Est dello stesso tratto stradale, nell’orario compreso tra le ore 09,00 e le ore 22,00 del giorno 11 Aprile 2022. Dalle ore 19,00 del giorno 11 Aprile 2022, alle ore 15,00 del 12 aprile, divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati nelle seguenti vie: L. Rizzo (parcheggio zona demaniale ambo i lati); F. Crispi; Lungomare Garibaldi (tratto compreso tra 1’intersezione con la via F. Crispi e la via C.Colombo). Dalle ore 22,00 del giorno 11 Aprile 2022, alle ore 15,00 del 12 aprile 2022, divieto di transito veicolare nelle seguenti vie: L.Rizzo (parcheggio zona demaniale ambo i lati); Lungomare Garibaldi (tratto compreso tra l’intersezione con la via C. Colombo e il civico n. 175). Giorno 12 Aprile 2022, dalle ore 06,00 alle ore 11,30, divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati nelle seguenti vie: C. Colombo (tratto compreso tra l’intersezione con la via Lungomare Garibaldi e l’intersezione con la via C. Borgia), C. Borgia, Piano Baele, Piazza C. Duilio (lato Ovest), D. Piraino, Piazza Mazzini (lato Est), M. Regis, Spiaggia di Ponente (SP72/d – tratto compreso tra l’intersezione con la via M. Regis e il Cavalcavia del Torrente Melai). Giorno 12 Aprile 2022, dalle ore 08,30 alle ore 11,30, divieto di transito veicolare nelle seguenti vie: L. Rizzo, Cassisi, F. Crispi, Piazza della Repubblica, Medici, Lungomare Garibaldi tratto compreso tra (l’intersezione con via F. Crispi e il civico n.175), C.Colombo (tratto compreso tra l’intersezione con la via Lungomare Garibaldi e l’intersezione con la via C. Borgia), C. Borgia, Piano Baele, Piazza C.Duilio (lato Ovest), D. Piraino, Piazza Mazzini (lato Est), M. Regis, Spiaggia di Ponente (SP72/d- tratto compreso tra l’intersezione con la via M. Regis e il Cavalcavia del Torrente Mela), e in tutti i tratti stradali che intersecano con le sopracitate vie.

Scuole e strade chiuse a Bagheria

Il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli, con l’ordinanza n. 9 del 04 aprile 2022, ha disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado nella città per la giornata del 12 aprile.  Il provvedimento per limitare gli spostamenti dei cittadini e non creare traffico in città proprio nel momento in cui la “carovana” giungerà in città. La chiusura delle scuole servirà anche ad agevolare gli studenti che volessero assistere al Giro. Con la stessa ordinanza, sempre per domani, viene istituito il divieto di sosta con rimozione dalle ore 07,00 alle 21,00 e comunque fino alla fine della manifestazione nelle seguenti vie: Via Alcide de Gasperi, tratto compreso fra la via Roccaforte e via Diego D’Amico; Via Roccaforte (tratto compreso tra la via Roma e la Piazza Garibaldi); Via Roma (tratto compreso tra la via Diego D’Amico e la Via Roccaforte);
Via Ruggero Settimo; Piazza Don Sturzo e Posteggio davanti Villa Valguarnera; Via Sant’Ignazio di Loyola dalla SS 113 alla Via Consolare; Via Papa Giovanni XXIII dalla Via Consolare fino alla Via Diego D’Amico; Via Diego D’Amico; Piazza Garibaldi. È stato inoltre istituito il divieto di transito dalle ore 11:00 e fino alla fine della manifestazione nelle seguenti vie: Via Sant’Ignazio di Loyola dalla SS 113 alla Via Consolare; Via Papa Giovanni XXIII dalla Via Consolare fino alla Via Diego D’Amico; Via Diego D’Amico; Piazza Garibaldi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X