Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Federcalcio ha scelto Palermo, al "Barbera" lo spareggio Italia-Macedonia del Nord
NAZIONALE

La Federcalcio ha scelto Palermo, al "Barbera" lo spareggio Italia-Macedonia del Nord

italia, nazionale, Sicilia, Sport
Roberto Mancini

Adesso è ufficiale: sarà lo stadio "Barbera" di Palermo a ospitare il 24 marzo 2022 lo spareggio per Qatar 2022 dell’Italia contro la Macedonia del Nord. “Ci siamo confrontati con Roberto Mancini – ha dichiarato il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina -  e abbiamo scelto Palermo. Vogliamo costruire, a cominciare da stasera, un evento importante, coinvolgendo la città di Palermo, coinvolgendo l’Italia. Con questo 2021 abbiamo intenzione di chiudere una stagione straordinaria culminata con la vittoria dell’Europeo. Ora iniziamo una nuova fase, ricominciando da Palermo”.

Bilancio positivo per la Nazionale a Palermo

La Nazionale giocherà per la sedicesima volta a Palermo con un bilancio di 13 vittorie, un pareggio e una sconfitta. Il "Barbera" lo scorso 26 novembre ha ospitato la gara valida per le qualificazioni mondiali tra la Nazionale Femminile e la Svizzera. L’ultimo match disputato dagli Azzurri nel capoluogo siciliano risale al 18 novembre 2019, quando l’Italia superò 9-1 l’Armenia nelle qualificazioni a EURO 2020 grazie alle doppiette di Immobile e Zaniolo e alle reti di Barella, Romagnoli, Jorginho, Orsolini e Chiesa. Sono solo 2 i precedenti con la Macedonia del Nord, con l’Italia che ha vinto 3-2 il primo match disputato nell’ottobre 2016 a Skopje pareggiando 1-1 il secondo incontro giocato nell’ottobre 2017 allo Stadio Olimpico Grande Torino. Palermo raggiungere Londra tra le città che hanno ospitato più spesso gli Azzurri, all’8° posto in classifica, preceduta proprio da Bologna con 22 gare. Davanti a tutti Roma (63) e Milano (59).

In campo l'ex rosanero Nestorovski

La punta della Macedonia del Nord, tra l'altro, è una vecchia e amatissima conoscenza del Palermo, Ilija Nestorovski, il numero 9 della nazionale che ha giocato per tre stagioni a Palermo, con un bottino di 38 gol. Altri giocatori conosciuti e che militano nel campionato italiano anche il capitano e simbolo, Goran Pandev, ora nel Genoa, e il "napoletano" Elmas.

I precedenti

Sono solo due i precedenti con la Macedonia del Nord, con l’Italia che ha vinto 3-2 il primo match disputato nell’ottobre 2016 a Skopje pareggiando 1-1 il secondo incontro giocato nell’ottobre 2017 allo Stadio Olimpico Grande Torino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X