Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Atp Finals, la "riserva" Sinner piega Hurkacz in due set
TENNIS

Atp Finals, la "riserva" Sinner piega Hurkacz in due set

Sicilia, Sport
Jannik Sinner

Jannik Sinner batte 2-0 Hubert Hurkacz. È stato un esordio da sogno per l’altoatesino, che vince la sua prima gara in carriera alle Atp Finals. Una gara in crescendo per il ventenne, che liquida il polacco in un’ora e 25 minuti con i parziali di 6-2, 6-2. Per Sinner, che ha sostituito l’infortunato Matteo Berrettini, ora c’è la sfida contro Daniil Medvedev, in programma nella giornata di giovedì sempre al Pala Alpitour di Torino.

La dedica di Sinner a Berrettini: “Questo torneo lo gioco solo per te".

"Questo torneo lo gioco solo per Matteo, è un grandissimo giocatore come sappiamo, ma è anche una persona incredibile. A me dispiace che lui non sia riuscito a giocare, ma speriamo che si riprenda presto perchè è un campione”. Lo ha dichiarato l'altoatesino dopo la partita. “Matteo sei un idolo” aveva scritto sulla telecamera appena finito il match. “Sono felice della mia prestazione, ho battuto uno dei miei migliori amici” ha detto Sinner, che ha ringraziato il pubblico. “All’inizio ero teso, giocare qui è incredibile, mi fa piacere che siate in tanti, grazie per il supporto e proviamo a fare bene anche nel prossimo match".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X