Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Pallamano in spiaggia, nono posto per i Blue Team a Isola delle Femmine
SHOW IN SPIAGGIA

Pallamano in spiaggia, nono posto per i Blue Team a Isola delle Femmine

I Blue Team maschile e femminile chiudono con un successo i rispettivi placement round della Champions Cup di beach handball a Isola delle Femmine, in provincia di Palermo. Il bottino finale è di tre vittorie per parte e nono posto conquistato. Le due compagini azzurre ottengono dunque il miglior piazzamento possibile dopo aver mancato l’ingresso nel tabellone dei quarti di finale, registrando soprattutto segnali interessanti e utili in chiave futura.

Festeggiano Malaga e Leca

A Isola delle Femmine festeggiano gli spagnoli del Malaga e le portoghesi del GRD Leça. Due finali dall’esito secco: 2-0 e 2-0, senza storia in un duello Spagna-Portogallo che ha animato la giornata finale del torneo. Sul secondo gradino del podio sono dunque salite V. Gaw e Almeria, quest’ultima costretta ad abdicare dopo il successo di due anni fa a Catania. Bronzo agli ungheresi dell’HIR-SAT e alle tedesche del Minga Turtles.

I risultati maschili

Per il Blue Team maschile successo ancora una volta agli shoot-out per il primato nel mini-girone di piazzamento. La formazione guidata da Vincenzo Malatino e Pasquale Maione (pallamano palermitana rappresentata in campo dal cussino Alessandro Aragona) ha avuto la meglio sugli ucraini dell’Odessa, superati nella lotteria finale dopo due set caratterizzati da grande equilibrio. Decide il gol di Laera, ma sugli scudi, nella serie conclusiva, c’è anche Mazzanti in veste di portiere e abile nel neutralizzare lo shoot-out che tirerà la volata al successo italiano. I primi due set erano terminati 20-18 in favore del Blue Team, a cui Odessa aveva replicato imponendosi sul 16-14 nei successivi 10’ di gioco. Vittoria agli shoot-out anche per Grosseto. I toscani superano 2-1 (17-18; 34-30; 11-10) gli olandesi dell’HVC e si piazzano al decimo posto, proprio alle spalle del Blue Team. Da segnalare i nove punti di Bacci e Del Giudice.  La classifica finale del placement round maschile:  Blue Team 6 punti, Grosseto 4, Odessa 2, HVC 0.

I risultati femminili

Enplein di risultati positivi anche per le ragazze. Blue Team imbattuto nel placement round, con la terza vittoria che arriva a spese delle britanniche di Londra. Netto 2-0 (22-12; 16-10) con la solita Lucarini sugli scudi, autrice di 16 punti. Affermazione autorevole, dunque, dopo quelle di ieri contro Erice e contro le tedesche del CAIPIranhas. Erice si piazza invece in 12esima posizione. Il bilancio della Champions Cup del team isolano è di un risultato utile ottenuto nella fase a gironi battendo Londra 2-1. La classifica finale del placement round femminile:  Blue Team 6, CAIPIranhas 4, Londra 2, Erice 0.

 I numeri dell'edizione 2021

L’edizione 2021 Champions Cup 2021 ha coinvolto 27 formazioni – 15 maschili e 12 femminili – per un totale di circa 450 tra atlete, atleti, tecnici, dirigenti, arbitri e addetti ai lavori. Le nazioni rappresentate dai club in campo sono state in tutto 11: oltre all’Italia, anche Spagna, Danimarca, Portogallo, Ungheria, Germania, Gran Bretagna, Svizzera, Ucraina, Olanda e Polonia.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X