Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Volley femminile, quattro siciliane cercano un posto al sole
SERIE A-2

Volley femminile, quattro siciliane cercano un posto al sole

volley, Sicilia, Sport
Allenamento Rizzotti Catania

Al via domenica campionato di A-2 femminile: 22 le squadre che si affronteranno e tra queste anche 4 siciliani, due nel girone A (Sigel Marsala e Seap Cardillo Aragona) e due nel B (Egea Pvt Modica e Rizzotti Design Pallavolo Catania).

Nel girone A, la Sigel Marsala ospita il Green Warriors Sassuolo. "Le prime partite sono sempre indecifrabili – afferma il tecnico delle siciliane, Davide Delmati -. Sassuolo è una squadra che seppure ha mantenuto anche quest’anno una ossatura incentrata sul settore giovanile da cui continua ad attingere per la Prima Squadra, ha accresciuto tra le sue fila il tasso di esperienza".

La Seap Dalli Cardillo Aragona, con le recuperate Cometti e Negri, va a far visita al Volley Hermaea Olbia. Il match avrà inizio alle 17. "Abbiamo preparato benissimo la sfida contro l’Olbia e siamo pronte a dare il massimo per provare a portare a casa un risultato importante - dichiara il capitano Serena Moneta -. L’Aragona è un mix perfetto di giocatrici esperte e giovani di grande valore. Daremo battaglia su ogni campo e contro qualsiasi avversario per cercare di raggiungere la salvezza in questo difficile e insidioso campionato di A2".

La prima partita del Campionato di Serie A2 si giocherà alle 13.00 di domenica e vedrà contrapposte, nel girone B, l’Egea PVT Modica e l’Itas Ceccarelli Group Martignacco. Per le biancorosse, guidate dal coach Enrico Quarta, si tratta del rientro in A2 dopo 30 anni. "Abbiamo affrontato un pre-campionato molto intenso, ricco di sedute di allenamento e test in amichevole che hanno messo a dura prova la nostra propensione al sacrificio e al lavoro - dichiara il coach -. Abbiamo grandi margini di miglioramento e sono fiducioso che abbiamo le carte in regola per ben figurare".

Alle ore 16, sempre nel girone B, toccherà a Eurospin Ford Sara Pinerolo e Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania. Sei settimane di preparazione atletica diretti dal tecnico Mauro Chiappafreddo in sinergia con lo staff tecnico e medico hanno permesso al roster etneo di arrivare nella migliore condizione possibile ai nastri di partenza del torneo. “Abbiamo svolto una preparazione intensa – commenta Mauro Chiappafreddo – iniziata il 25 agosto e proseguita con il coinvolgimento totale di tutte le atlete, compresa Daniela Bulaich arrivata in questa settimana. Cercheremo di trovare i giusti automatismi il prima possibile. Andremo a giocare contro una squadra (Pinerolo) progettata per il salto di categoria, ma le ragazze stanno bene, andremo lì senza pressioni riconoscendo la caratura dell’avversario”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X