Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Giro di Sicilia torna in grande stile: Nibali, Froome e Valverde ai nastri di partenza
CICLISMO

Il Giro di Sicilia torna in grande stile: Nibali, Froome e Valverde ai nastri di partenza

Dopo un anno di stop torna il Giro di Sicilia 2021 e lo fa in grande stile con tre corridori di altissimo livello ai nastri di partenza come Vincenzo Nibali, Chris Froome e Alejandro Valverde, dodici grandi giri in tre.

A Palermo quest’oggi è stato svelato il percorso della manifestazione che si dipanerà su quattro tappe, da martedì 28 settembre a venerdì 1 ottobre. La prima frazione va da Avola a Licata ed è di 179 km, la seconda tappa da Selinunte a Mondello di 173 km, la terza tappa da Termini Imerese a Caronia di 180 km e la quarta e ultima tappa da Sant'Agata di Militello a Mascali di 180 km.

Settecentododici chilometri in tutto per la corsa che nel 2019 era tornata in calendario a distanza di 42 anni dalla precedente edizione. L’ultimo vincitore, due anni fa, è stato Brandon McNulty. Dopo la prima tappa, prevalentemente pianeggiante con un solo Gran premio della montagna a Ragusa e il passaggio da Ibla, nella seconda il percorso sarà più nervoso, con saliscendi di un certo impegno con Portella della Ginestra, Carini e le discese verso l’arrivo di Palermo posto a Mondello.

La terza tappa sarà la più impegnativa con l’arrivo in salita dopo alcuni tratti in pavé, il passaggio da Cerda e la salita della Forcella di Barfuco fino nei pressi di Geraci Siculo prima della lunghissima discesa che precede il Gran premio della montagna di Pollina con un’ascesa di 11 chilometri al 6 per cento della pendenza. L’ultima tappa partirà dal mare per poi scalare Portella Mandrazzi fino alle pendici dell’Etna.

Si percorre un breve tratto pianeggiante fino a Linguaglossa e Piedimonte Etneo per scendere fino al mare a Riposto. Si passa una prima volta sulla linea di arrivo per scalare la salita di Sciarra di Scorciavacca, fino a ritrovare la discesa in picchiata a Fiumefreddo di Sicilia e l’arrivo a Mascali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X