Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Internazionali d'Italia, Cecchinato e Brancaccio eliminati nelle qualificazioni. Out anche Caruso
TENNIS

Internazionali d'Italia, Cecchinato e Brancaccio eliminati nelle qualificazioni. Out anche Caruso

Marco Cecchinato ha mancato l’accesso al tabellone principale degli Internazionali d’Italia, quarto Masters 1000 stagionale dotato di un montepremi pari a 2.082.960 euro, in svolgimento sui campi del Foro Italico di Roma. Il 28enne palermitano, numero 104 della classifica mondiale, si è arreso nell’ultimo turno delle qualificazioni di fronte al britannico Cameron Norrie, recente finalista a Estoril, numero 48 del ranking ATP e prima testa di serie del tabellone cadetto, col punteggio di 6-4 2-6 6-4.

Finisce anche il sogno di Raul Brancaccio di qualificarsi per la prima volta in un main draw di un Masters 1000. Il 24enne di Torre del Greco, numero 354 ATP, in gara grazie alla wild card conquistata nel torneo di selezione disputato al Centro Federale di Tirrenia, dopo l’affermazione in rimonta (4-6, 6-4, 6-4) nel derby tricolore con Federico Gaio, numero 136 della classifica mondiale, entrato in extremis come alternate per il ritiro del moldavo Radu Albot, sulla Grand Stand Arena ha ceduto per 7-5, 6-4, in un’ora e 51 minuti di gioco, allo spagnolo Roberto Carballes Baena, numero 97 ATP.

Salvatore Caruso, già nel tabellone principale grazie a una wild card, saluta il Foro Italico al primo turno. Il tennista siciliano, numero 80 della classifica mondiale, si è arreso al debutto di fronte al belga David Goffin, 13 del ranking Atp e dodicesima testa di serie del tabellone, col punteggio di 6-4 6-1.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X