Sabato, 08 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Ciclismo: Nibali operato, applicata una placca sul polso
L'INCIDENTE

Ciclismo: Nibali operato, applicata una placca sul polso

È durato circa un’ora l'intervento di osteosintesi a cui si è sottoposto Vincenzo Nibali per ridurre la frattura al radio del polso destro, rimediata ieri dopo una caduta in allenamento, nei pressi della sua casa di Lugano. La Trek-Segafredo fa sapere che l’operazione è riuscita e che è stata applicata una placca con delle viti. Nelle prossime ore se ne saprà di più sui tempi di recupero dello Squalo dello Stretto, la cui presenza al prossimo Giro d’Italia è fortemente in dubbio.

"Vincenzo è stato sottoposto nel primo pomeriggio ad intervento chirurgico per riduzione e osteosintesi della frattura del radio distale destro con posizionamento di placca metallica e viti" le parole del dottor Emilio Magni, medico della Trek-Segafredo. "Il dottor Ivan Tami, specialista per l’intervento chirurgico alla mano, ha confermato l’ottimo esito. L’operazione è durata un’ora presso la clinica Ars Medica di Gravesano. Trascorrerà la notte in clinica, e domani, dopo la medicazione, la sostituzione del bendaggio e la rimozione del drenaggio, potrà tornare a casa". Il corridore siciliano dovrà stare tre giorni a riposo e poi "inizierà il percorso di fisioterapia passiva e attiva con l'ausilio di un tutore. Difficile ora, a poche ore dall’intervento, fare ipotesi o ipotizzare tempi di recupero.

"Il nostro più grande augurio in questo momento è che Vincenzo possa godere della massima tranquillità. Faremo tutto il possibile per garantirgli la massima serenità nel processo di recupero" ha detto Luca Guercilena, Direttore Generale Trek-Segafredo.

"Lavoreremo insieme per una sfida difficile ma non impossibile: essere al via del Giro d’Italia. Sapremo giorno dopo giorno con il feedback dei medici e degli specialisti quanto questo obiettivo sarà raggiungibile. Non lasceremo nulla di intentato per ottenerlo - ha proseguito -, ma ora è insensato fare previsioni. Restiamo concentrati sul presente e, non appena ci avvicineremo alla partenza della corsa rosa, prenderemo una decisione insieme. Sappiamo quanto sia forte Vincenzo, non solo in sella alla bici ma anche con la sua testa e il suo carattere".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X