Lunedì, 12 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Tokyo 2020, la Corea del Nord non parteciperà ai Giochi olimpici
CORONAVIRUS

Tokyo 2020, la Corea del Nord non parteciperà ai Giochi olimpici

La Corea del Nord non parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo per evitare che gli atleti rischino di essere contagiati dal coronavirus. Lo ha riferito la Kcna, l’agenzia stampa ufficiale di Pyongyang.

La notizia è una doccia fredda per la Corea del Sud, che vedeva nei Giochi, in programma il prossimo luglio, un’occasione per riallacciare i legami diplomatici con il Paese confinante, come era avvenuto nel 2018 in occasione delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang, che avevano visto la partecipazione di Kim Yo Jong, sorella del presidente nordcoreano Kim Jong Un.

Sempre a causa dell'emergenza coronavirus, gli organizzatori di Tokyo 2020 hanno annunciato la cancellazione dell’evento di prova della pallanuoto, in preparazione ai Giochi previsti questa estate. Il test event avrebbe dovuto svolgersi nella capitale il prossimo sabato e servire come banco di prova per la funzionalità dell’impianto, a meno di quattro mesi dall’inizio delle Olimpiadi.

I media giapponesi anticipano che una simile sorte potrebbe toccare al nuoto sincronizzato e alla disciplina sportiva dei tuffi, per i quali la Federazione internazionale (Fina) si è già detta contraria la scorsa settimana, se non sussisteranno adeguate misure di sicurezza contro la pandemia.

I test event sono iniziati ufficialmente questo mese, per la prima volta dopo il posticipo dei Giochi deciso lo scorso anno. Nell’ultimo fine settimana, su due giorni si è svolto l’evento di prova del rugby in carrozzina al palazzetto di Yoyogi, al centro della capitale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X