Mercoledì, 27 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Coronavirus, la Formula Uno si ferma almeno fino a maggio
VIA POSTICIPATO

Coronavirus, la Formula Uno si ferma almeno fino a maggio

L’emergenza coronavirus rivoluziona i calendari della Formula Uno. Dopo l’annullamento del Gran Premio di Australia, la gara inaugurale del campionato 2020 che era in programma questo weekend a Melbourne, sono arrivati i rinvii delle gare in programma in Bahrein il 22 marzo e in Vietnam il 5 aprile, a causa dell’emergenza coronavirus. Un quarto Gran Premio, quello di Shanghai del 19 aprile, era già stato rinviato a febbraio per l’epidemia in Cina.

Il Gran Premio d’Australia è stato annullato a poche ore dalle prove libere tra le polemiche, soltanto dopo che un membro dello staff della McLaren è risultato contagiato e che Mercedes e Ferrari si sono schierate per non correrlo.
A questo punto fonti della Fia hanno fatto sapere che l’inizio della stagione dovrebbe slittare a fine maggio, ripartendo dal Gp di Zandvoort, nei Paesi Bassi, che era in programma il 3 maggio. A differenza del Gp di Australia che è stato annullato, gli altri potrebbero essere recuperati.

Il Gran Premio del Bahrein del 22 marzo era già previsto che venisse disputato a porte chiuse e con le luci artificiali sul circuito di Sakhir. Quello del Vietnam si doveva correre nelle strade di Hanoi il 5 aprile. Soprattutto per quest’ultimo si parla di un probabile recupero in estate, forse sfruttando l’ampia finestra di agosto tra il Gran Premio d’Ungheria in programma il 2 e quello del 30 in Belgio.

Secondo le ultime indiscrezioni la stagione potrebbe cominciare a fine maggio con il Gran Premio di Zandvoort in Olanda che era in realtà in programma il 5 dello stesso mese. Attualmente nei paesi Bassi sono vietati gli assembramenti di più di 100 persone. «Forse ci prenderemo un pò di tempo, una pausa», ha affermato il direttore generale della Formula 1, «cercheremo di ricollocare queste gare più avanti nell’anno, liberando qualche weekend della pausa di agosto potremmo allestire un calendario accettabile per il resto dell’anno». La stagione 2022 prevede un numero record di gare, ben 22, con Vietnam e Olanda come 'new entry'.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X