Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
OBIETTIVO

Tennis, Matteo Berrettini a caccia delle Finals

Tennis, Matteo Berrettini, Sicilia, Sport
Matteo Berrettini

Riparte dall’"Erste Bank Open" (Atp 500 con 2.296.490 euro di montepremi), che si disputa sul veloce indoor di Vienna, la corsa verso Londra di Matteo Berrettini. Per quanto riguarda Fabio Fognini, invece, archiviato il passo falso di Stoccolma, il banco di prova è rappresentato dagli "Swiss Indoors" (Atp 500 con 2.082.655 euro di montepremi), in scena sul veloce indoor di Basilea.

In Austria in tabellone con il 23enne romano, terza testa di serie (debutto contro il britannico Kyle Edmund), ci sono anche Lorenzo Sonego e Jannik Sinner, reduce dalla sua prima semifinale Atp della carriera centrata ad Anversa e beneficiario di una wild card (per entrambi esordio contro un qualificato). Dopo la rinuncia in extremis di Daniil Medvedev, il numero uno del seeding è l’idolo di casa Dominic Thiem mentre in chiave Finals sono da tenere d’occhio soprattutto il russo Karen Khachanov, il francese Gael Monfils e l’argentino Diego Schwartzman.

Ancora più elevato il livello del draw elvetico, dove Fognini debutta contro un qualificato, dove trovano posto quattro top ten: il padrone di casa Roger Federer, campione in carica (che punta ad andare in doppia cifra dopo il nono titolo vinto nel 2018), il tedesco Alexander Zverev, il greco Stefano Tsitsipas e lo spagnolo Roberto Bautista Agut. Nella "Race to London", la classifica che prende in considerazione solo i punti accumulati dal primo gennaio di quest’anno e che designa gli otto partecipanti alle Atp Wolrd Tour Finals di novembre (in scena dal 10 al 17 alla "O2 Arena").

Già qualificati Nadal, Djokovic, Federer, Medvedev, Thiem e Tsitsipas. Berrettini è al momento in ottava posizione, l’ultima utile per partecipare al Master di fine stagione, con 2.545 punti. Alle spalle del romano ci sono lo spagnolo Roberto Bautista Agut (2.485), al nono posto e staccato di 40 punti, il belga David Goffin (2.325 punti), decimo, staccato di 200 punti; mentre in undicesima posizione - con un ritardo di 290 punti da Matteo Berrettini - c'è Fognini a quota 2.235.

Il ligure precede il giapponese Kei Nishikori, dodicesimo con 2.180 punti (il 29enne di Shimane, dopo aver saltato l’intero swing asiatico per il problema al braccio destro, ha deciso di non giocare nemmeno a Vienna), e il francese Gael Monfils, tredicesimo con 2.170 punti. In settima piazza, al momento, con 2.855 punti, il tedesco Alexander Zverev.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X