Lunedì, 17 Giugno 2019
TENNIS

Roland Garros, Djokovic e Thiem in semifinale: eliminata la Halep

I tabelloni maschili e femminili del Roland Garros, secondo Slam in corso sulla terra battuta parigina, si sono allineati alle semifinali dopo la sospensione del programma di ieri per pioggia. Tra gli uomini, non c'è alcuna sorpresa: tra i migliori quattro del prestigioso torneo arrivano proprio le prime quattro teste di serie, a dimostrazione di come il "mondiale sulla terra rossa" faccia gola ai big della classifica mondiale.

Non si distrae certo Novak Djokovic. Il campione serbo, testa di serie numero 1 e leader del ranking Atp, ha infatti sconfitto nei quarti il tedesco Alexander Zverev, quinta forza del seeding e autore negli ottavi dell’eliminazione di Fabio Fognini, per 7-5 6-2 6-2 e per un posto in finale se la vedrà con l’austriaco Dominic Thiem, numero 4 del tabellone, che si è sbarazzato del russo Karen Khachanov, decima testa di serie, con il punteggio di 6-2 6-4 6-2. Nell’altra semifinale si assisterà all’ennesima puntata di una sfida senza fine, quella tra lo spagnolo Rafael Nadal, testa di serie numero 2, campione in carica e trionfatore a Parigi per ben undici volte, e lo svizzero Roger Federer, terzo favorito e vincente al Roland Garros solo una volta.

Tra le donne, cade nei quarti Simona Halep. La rumena, testa di serie numero 3 e campionessa uscente, si è arresa a sorpresa per 6-2 6-4 alla statunitense Amanda Anisimova, che ora in semifinale se la vedrà con l’australiana Ashleigh Barty, ottava del seeding, che ha messo al tappeto per 6-3 7-5 la statunitense Madison Keys. Già definita infine la semifinale della parte bassa del seeding, che vedrà la britannica Johanna Konta, 26esima del tabellone e recente finalista agli Internazionali d’Italia, incrociare la ceca Marketa Vondrouseva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X