Lunedì, 12 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Tennis, esordio vincente a Wimbledon per Giorgi, Seppi, Fabbiano e Lorenzi
TERZO SLAM

Tennis, esordio vincente a Wimbledon per Giorgi, Seppi, Fabbiano e Lorenzi

Torneo di Wimbledon, Andreas Seppi, Camila Giorgi, Thomas Fabbiano, Sicilia, Sport
Camila Giorgi

È quasi en plein azzurro nel primo giorno di gare a Wimbledon. Sui campi in erba di Londra, nella terza prova dello Slam della stagione, hanno superato il primo ostacolo Andreas Seppi, Thomas Fabbiano e Paolo Lorenzi nel singolare maschile e Camila Giorgi in quello femminile. Eliminato invece Stefano Travaglia. Partendo dagli uomini, dei ben nove italiani al via (record di sempre) sono scesi in campo oggi i primi 4 alfieri dello Stivale e tre hanno dato risposte positive.

Debutto sul velluto per Seppi. Il giocatore altoatesino ha superato in tre set l’australiano John Patrick Smith, numero 211 Atp, proveniente dalle qualificazioni. Il 34enne di Caldaro, numero 50 del ranking mondiale, si è imposto col punteggio di 6-2 6-4 6-1.

A ruota il pugliese Fabbiano, numero 133 del ranking mondiale, proveniente dalle qualificazioni, alla seconda partecipazione nel main draw britannico, ha sconfitto l’indiano Yuki Bhambri, numero 85 Atp, col punteggio di 2-6 6-3 6-3 6-2.

Infine, Lorenzi (86 del mondo)ha ripetuto quanto fatto nel 2017. Il giocatore senese ha vinto infatti un’altra volta il primo turno dei "The Championships", cosa fatta lo scorso anno dopo vari tentativi falliti, battendo il serbo Laslo Djere, numero 101 della classifica mondiale, col punteggio di 7-6 (1) 6-7 (3) 6-2 6-4.

Ha salutato Londra solo Travaglia. Il giocatore di Ascoli Piceno, numero 137 del ranking mondiale, alla sua seconda partecipazione consecutiva ai "The Championship", si è arreso di fronte all’australiano John Millman, numero 62 Atp, col punteggio di 6-7 (6) 6-3 7-5 6-2.

Bene, molto bene, fra le donne la Giorgi. L’unica tennista azzurra in gara nel main draw femminile ha superato la lettone Anastasija Sevastova, numero 21 Wta e 21esima testa di serie del seeding. La 26enne di Macerata, numero 52 del ranking mondiale, si è imposta col punteggio di 6-1 2-6 6-4.

Domani in campo gli altri cinque azzurri inseriti nel tabellone maschile: Fabio Fognini, Marco Cecchinato, Matteo Berrettini e le lucky loser Lorenzo Sonego e Simone Bolelli. L’erba di Londra, quest’anno più alta, sembra intanto favorire i colpi in slice e non certo il top spin.

Una buona notizia per King Roger Federer, che difatti ha fatto un debutto più che convincente e che corre per il suo nono trionfo a Wimbledon. Cn lui avanzano purte Cilic, Anderson, Isner e Raonic. Subito fuori, invece, Dimitrov, battuto dal redivivo Wawrinka. Fra le donne esordio sofferto ma vittorioso per la ritrovata Serena Williams, assente lo scorso anno (per maternità). Bene poi Katrina Pliskova e la Keys. Subito fuori gara, di contro, la finalista del Roland Garros, Sloane Stephens.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X