Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Serie B, Bari deferito dalla Figc: adesso rischia la penalizzazione

di

"Non avrebbe pagato i contributi Inps ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di gennaio e febbraio 2018". Con questa motivazione, dopo la segnalazione della Covisoc, il Procuratore Federale della Figc ha deferito Cosmo Antonio Giancaspro, presidente del Consiglio di amministrazione e legale rappresentante pro-tempore del bari calcio, e Giovanni Palasciano, socio partner della Ria Grant Thornton, soggetto responsabile del controllo contabile del club.

Ora i galletti, che sabato scorso hanno giocato contro il Palermo pareggiando nei minuti finali e negandogli una vittoria fondamentale per la promozione diretta in A, rischiano la penalizzazione in classifica. La squadra pugliese è attualmente sesta nel campionato di serie B con 61 punti, tre in meno dei rosanero, ed è in piena corsa per i playoff.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X