Venerdì, 14 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport E' morto Roberto Anzolin, storico portiere bianconero: giocò anche nel Palermo
LUTTO NEL CALCIO

E' morto Roberto Anzolin, storico portiere bianconero: giocò anche nel Palermo

TORINO. Čestmír Vycpálek, suo allenatore al Palermo dove giocò fra il 1959 e il 1961, lo ha descritto così: «Fra i pali era agile come un gatto, praticamente imbattibile, schizzava da un palo all'altro con guizzi felini. Nelle uscite basse era impeccabile, non altrettanto nelle mischie e in quelle alte».

È morto nella notte, all’età di 79 anni, Roberto Anzolin, portiere della Juventus tra il 1961 e il 1970. Lo rende noto il club bianconero, che sul proprio sito web ricorda Anzolin come «portiere guizzante, di affidabilità assoluta». In bianconero giocò nove stagioni, durante le quali collezionò 310 presenze e vinse uno scudetto e una Coppa Italia.

«In questo giorno di lutto la Juventus ricorda commossa il grande Roberto - si legge sul sito del club - e si stringe al dolore della sua famiglia, cui vanno le più sentite condoglianze da parte della società e di tutti i tifosi».

Walter Veltroni, premiato questa mattina a Torino dalla Figc con il Premio Nazionale Letteratura del Calcio "Antonio Ghirelli", ha dedicato ad Anzolin il riconoscimento, giunto quest’anno alla sesta edizione.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X