Giovedì, 22 Agosto 2019
CALCIOMERCATO

C'è l'accordo, mercoledì la firma fra il Milan e i fratelli Donnarumma

MILANO. In attesa di tornare domani sera a Milanello e di firmare mercoledì il prolungamento del contratto, Gianluigi Donnarumma si è affacciato sui social network, riattivando il profilo Instagram chiuso due settimane fa per un presunto hackeraggio.

"Grazie al team di Facebook Italia per avermi aiutato a ripristinare il mio account Instagram", ha scritto in un breve messaggio, accompagnato da una foto in cui sorride al fianco della fidanzata Alessia, a bordo di un aereo privato, probabilmente lo stesso con cui sono volati a Ibiza una settimana fa.

E dalle reazioni al post (in gran parte critiche e insulti) si può intuire come la tormentata trattativa di questi mesi rischia di aver intaccato seriamente il rapporto fra il popolo rossonero e il diciottenne portiere. Magari basterà una parata a riaccendere l'amore, come si è augurato nei giorni scorsi l'ad rossonero Marco Fassone. Molto può dipendere da come Donnarumma racconterà il 'gran rifiuto' di metà giugno e la marcia indietro, fino all'intesa su un contratto di 4 anni a 6 milioni di euro a stagione, con una clausola che dovrebbe valere 70-80 milioni di euro, e l'ingaggio del fratello Antonio, con stipendio da un milione di euro.

Antonio Donnarumma è già rientrato in Italia per sostenere le visite mediche e i test atletici a Milanello, dove è stato di casa per cinque anni fino al 2010.

I greci dell'Asteras Tripolis in mattinata hanno confermato di aver ricevuto "una proposta ufficiale" dal Milan. Pare che l'ex di Piacenza, Gubbio, Bari e Genoa sia costato circa 200 mila euro e farà la riserva del fratello, nove anni più giovane, a sua volta atteso nel centro sportivo rossonero domani sera.

Dopo le polemiche sul rinnovo e la scelta di non sostenere la maturità, per una settimana Donnarumma jr ha staccato la spina a Ibiza, assieme alla fidanzata e a uno dei suoi agenti, Enzo Raiola: non è passato inosservato sulla spiaggia di Ses Salines (con un fisico non esattamente scolpito) dove si è divertito anche a cavallo di una moto d'acqua, mentre le sue serate sarebbero state piuttosto discrete.

Non è escluso che parta per la tournée in Cina anche se non al top della forma. Dipenderà anche da Vincenzo Montella, che intanto domani sera comincerà a fare prove tattiche nella prima amichevole dell'estate. Appuntamento alle 19 in Svizzera, con il Lugano, occhi puntati sui 5 dei 7 rinforzi (Biglia sarà l'ottavo) disponibili: Musacchio, Kessie, Rodriguez, Borini e Calhanoglu.

Dopo quattro mesi tornerà in campo Abate, che si allena con degli occhiali protettivi (come quelli che indossava Edgar Davids), di cui probabilmente non potrà più fare a meno per proteggere l'occhio sinistro, che a marzo ha rischiato di perdere per una violenta pallonata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X