Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Australian Open: avanti Seppi e Lorenzi, fuori Vinci e Schiavone
TENNIS

Australian Open: avanti Seppi e Lorenzi, fuori Vinci e Schiavone

australian open, Tennis, Andreas Seppi, Francesca Schiavone, Roberta Vinci, Sicilia, Sport
Roger Federer agli Australian Open - Ansa

ROMA. Nessuna sorpresa o quasi nella giornata d'esordio degli Australian Open, primo Slam stagionale in corso a Melbourne. Gli oltre trenta gradi, però, hanno creato qualche problema ed anche i favoriti hanno sofferto più del previsto. A cominciare da Andy Murray, che ha impiegato le prime due ore abbondanti di partita a prendere le misure al suo avversario, l'ucraino Marchenko.

Hanno decisamente rischiato di più, invece, Wawrinka, Nishikori e Cilic, entrambi costretti al quinto set, mentre è uscito di scena il francese Lucas Pouille, messo ko da un infortunio al piede sinistro. In chiusura di giornata ritorno vittorioso e convincente per Roger Federer, al rientro ufficiale nel circuito dopo oltre sei mesi di stop.

In campo femminile, subito fuori Simona Halep, mentre la numero uno del mondo e campionessa uscente Angelique Kerber fatica non poco per guadagnarsi la qualificazione. Ha guadagnato il secondo turno invece la spagnola Garbine Muguruza, così come Venus Williams. Comodo esordio per la russa Svetlana Kuznetsova, come pure per l'ucraina Elina Svitolina, mentre tra le teste di serie di seconda fascia escono subito di scena l'olandese Kiki Bertens e la tedesca Laura Siegemund.

Per quanto riguarda gli azzurri, debutto positivo per Paolo Lorenzi ed Andreas Seppi: i toscano ha superato 64 76(4) 67(4) 64, dopo una battaglia di tre ore e 15 minuti, l'australiano James Duckworth e al secondo turno troverà il serbo Viktor Troicki. Bene anche Seppi che ha battuto 64 76(4) 67(3) 75, in tre ore e cinque minuti di gioco, il francese Paul-Henri Mathieu.; prossimo avversario dell'altoatesino sarà l'australiano Nick Kyrgios.

Esordio sfortunato, invece, per Luca Vanni, costretto al ritiro dopo 40 minuti nella sfida che lo vedeva opposto il ceco Tomas Berdych per un problema all'inguine della coscia destra. Il tennista toscano aveva superato le qualificazioni.

Domani toccherà a Fognini e Fabbiano, impegnati rispettivamente contro lo spagnolo Feliciano Lopezr e lo statunitense Donald Young.

Tra le donne, finisce subito l'avventura di Roberta Vinci che ha ceduto all'esordio 6-1 7-6 (3) in un'ora e 37 minuti alla statunitense CoCo Vandeweghe. Eliminata anche Francesca Schiavone, uscita sconfitta (6-2 6-4) dal match con la statunitense Julia Boserup. In tabellone ci sono altre tre azzurre: Camila Giorgi, Sara Errani e Karin Knapp.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X