Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Ricatto a luci rosse ai danni di Valbuena, Benzema in stato di fermo
A VERSAILLES

Ricatto a luci rosse ai danni di Valbuena, Benzema in stato di fermo

luci rosse, ricatto, Karim Benzema, Mathieu Valbuena, Sicilia, Sport
L'attaccante del Real Madrid Karim Benzema

MADRID. L'attaccante del Real Madrid e della nazionale francese, Karim Benzema, è stato posto questa mattina in stato di fermo per il suo coinvolgimento nella vicenda del ricatto sui video a luci rosse ai danni del compagno di Nazionale francese Mathieu Valbuena.

Benzema è in stato di fermo da questa mattina nei locali della polizia di Versailles, vicino a Parigi, che indaga sul caso del presunto ricatto a Valbuena per i video a luci rosse girati con la sua compagna. L'attaccante, coinvolto nello scandalo che ha investito la nazionale francese, si è presentato spontaneamente alla polizia.

Secondo fonti dell'inchiesta, Benzema avrebbe avuto lo scorso 5 ottobre - durante un raduno dei Bleus nel centro tecnico di Clairefontaine - una discussione talmente violenta con Valbuena da spingere i poliziotti presenti a prendere provvedimenti. Il 13 ottobre scorso erano finiti in stato di fermo, per lo stesso caso, l'ex calciatore Djibril Cissè e altre tre persone. Il nome di Benzema sarebbe venuto fuori anche da alcune intercettazioni dei cellulari dei principali sospetti. Uno di questi gravitava in particolare nell'ambiente dei procuratori dei giocatori dell'Olympique Marsiglia. Uno di questi, che fra l'altro aiuterebbe molti giocatori nei loro traslochi quando passano da una squadra all'altra (è stato il caso di Valbuena dal Marsiglia al Lione), avrebbe messo le mani sul famoso video dell'attaccante. Vi si vedrebbe Valbuena, riconoscibile dai tatuaggi, fare sesso con una donna non identificabile. Il video sarebbe stato rubato dal vecchio telefono cellulare del giocatore e sarebbe stato girato quando era al Marsiglia.

Altri guai, dunque, per l'attaccante del Real Madrid che pochi giorni fa è stato infatti nuovamente beccato a circolare senza patente per le strade della Capitale spagnola.

A dare la notizia è stato 'El Larguero', programma radiofonico di Cadena SER, secondo il quale ieri sera Benzema è uscito per cenare assieme ad alcuni amici in un ristorante di Madrid, ma senza avere con sé la licenza di guida. Immediatamente, la Polizia Municipale lo ha fermato e ha trattenuto il veicolo.

A nulla è servito il permesso provvisorio che Benzema aveva con sé, e che - ha spiegato il francese alla Polizia - il suo avvocato gli ha fatto avere in attesa dell'arrivo della nuova patente dalla Francia. La Polizia non ha voluto sentire ragioni. E ora, per Benzema, è in arrivo una multa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X