Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Guerra Yamaha-Honda: "Il calcio di Valentino non è stato provato"
MOTO GP

Guerra Yamaha-Honda: "Il calcio
di Valentino non è stato provato"

ROMA. «Entrambi i comunicati stampa, incluse le dichiarazioni che accusano Valentino Rossi di calci alla moto di Marc Marquez, non sono state provate dall'inchiesta della Direzione Gara». La Yamaha replica alla Honda che ieri aveva ieri aveva 'condannatò Valentino Rossi per il calcio in pista a Marquez a Sepang.

Intanto, resta altissima la tensione in MotoGP all'avvicinarsi del GP di Valencia che deciderà il Mondiale 2015. Dopo i fatti del GP della Malesia, gli organizzatori del Circus ieri hanno comunicato che tutti i piloti della MotoGP e i relativi team manager saranno convocati giovedì 5 novembre alle 15.30 per una riunione pre-weekend che affronti la situazione prima dell'accendersi dei motori.

Inoltre, per non alimentare le tensioni è stata presa una decisione abbastanza clamorosa: la tradizionale conferenza stampa dei piloti delle 17, quella in cui i protagonisti parlano affiancati rispondendo alle domande dei giornalisti, è stata cancellata. La riunione, in seguito agli sviluppi nel corso della settimana seguente e per le circostanze eccezionali, è stata convocata dall'Ufficio di presidenza del Campionato del Mondo MotoGP, composto da Vito Ippolito, presidente Fim e Carmelo Ezpeleta, Ceo di Dorna Sports.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X