Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
TENNIS

Pennetta, rientro vincente: supera il primo turno a Pechino

Battuta Xinyun Han e trova Pereira. Errani debutta contro Kvitova

PECHINO. Rientro vincente, sia pure più faticato del previsto, per Flavia Pennetta, tre settimane dopo lo storico trionfo agli Us Open. La 33enne brindisina, numero 6 del tennis mondiale, ha esordito a Pechino battendo per 7-5 4-6 6-4 la cinese XinYun Han, 154 gradini più in basso nel ranking.

Nel secondo set Flavia, complici anche il servizio meno efficace del solito e i 21 giorni di assenza dalle competizioni, ha accusato un calo, proseguito in apertura del terzo, in cui si è trovata sotto 2-0. Poi però l'azzurra ha ritrovato ritmo e lucidità, chiudendo il match contro la 25enne 'wild card' dopo due ore e 27'.

Nel secondo turno la Pennetta troverà la brasiliana Teliana Pereira, numero 51 Wta, che ha superato ieri per 7-5 6-2 la romena Alexandra Dulgheru. Oggi scende in campo per il primo turno del China Open - ultimo torneo Wta Premier del 2015, con montepremi di oltre 5,5 milioni di dollari, in corso sul cemento del Beijing Olympic Park della capitale cinese - anche Sara Errani, che un sorteggio sfortunato ha opposto alla numero 4 del mondo, la ceca Petra Kvitova.

Eliminata ieri all'esordio Camila Giorgi, ko con la svizzera Timea Bacsinszky, la quarta azzurra in lizza a Pechino, la finalista di Flushing Meadows Roberta Vinci, numero 18, beneficia di un 'bye' al primo turno e debutterà contro la belga Alison Van Uytvanck, n. 52, che si è imposta per 6-2 6-4 sulla slovacca Anna Karolina Schmiedlova.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X