Venerdì, 15 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Lorenzo sul velluto al Mugello, Iannone e Rossi a podio: il Dottore resta in testa al Mondiale
MOTO

Lorenzo sul velluto al Mugello, Iannone e Rossi a podio: il Dottore resta in testa al Mondiale

Caduta per il campione del mondo Marquez. Il vantaggio di Rossi sul compagno di squadra si assottiglia a sei punti
Gran Premio, moto gp, motomondiale, Andrea Iannone, Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Sicilia, Sport
La Yamaha di Jorge Lorenzo

FIRENZE. Lo spagnolo Jorge Lorenzo su Yamaha  ha vinto il Gran premio d'Italia al Mugello, secondo posto per Andrea Iannone su Ducati, terzo Valentino Rossi su Yamaha. Per lo spagnolo della Yamaha si tratta della terza vittoria stagionale consecutiva dopo quelle di Jerez e Le Mans: quella del Mugello è la sua 36/a in MotoGP, la numero 56 considerando anche 125 e 250. Il pilota di Palma de Maiorca ha tagliato il traguardo rifilando oltre 6 secondi ad Andrea Iannone (Ducati), con Valentino Rossi in scia. Il bel week end della Ducati e di Iannone che aveva ottenuto anche la pole position nelle qualifiche del GP d'Italia è stato rovinato dal ritiro al termine del 14/o giro di Andrea Dovizioso a quanto pare per motivi tecnici. Il pilota romagnolo era secondo alle spalle di Lorenzo quando ha dovuto scegliere di rientrare ai box. Nono al traguardo ha chiuso la gara di casa Danilo Petrucci (Ducati), mentre Marco Meandri (Aprilia) ha terminato la gara in diciottesima e ultima posizione per le molte cadute e ritiri.

A terra è finito anche Marc Marquez. Il campione del mondo è scivolato alla curva Poggio Secco nel 17/o giro perdendo le sue chance di salire sul podio. Tra i ritirati, anche Alex De Angelis (ART Aprilia) che ha dovuto lasciare la corsa per problemi di chattering. Con la vittoria del Mugello, Lorenzo si porta ancora più vicino a Rossi. Ora il distacco tra i due è di soli 6 punti, con Valentino a quota 118 e il suo compagno di squadra a 112. Guardano da vicino la lotta a due peri il titolo i piloti Ducati Andrea Doviozioso e Andrea Iannone, rispettivamente terzo a 83 punti e quarto con 81 punti. Quinto è Marquez con 69 punti.

Una bella rimonta e sesto podio per Valentino Rossi che resta in testa al mondiale pur vedendosi ridurre il gap dal compagno dis quadra Jorge LOrenzo, alla terza vittoria di fila. «Sono contento perchè sono salito sul podio e farlo dopo questa gara difficile è un buon risultato - afferma sul podio il dottore - Non sono stato forte durante il week-end e anche durante la gara, ma salire qua sul podio è sempre un grande risultato».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X