Giovedì, 19 Settembre 2019
TENNIS

Fed Cup, Giorgi si arrende a Serena
Errani rimedia: Italia-Usa 1-1

Il primo set è tiratissimo: la Giorgi (36) serve bene, tenendo il ritmo della Williams e infiammando i 4 mila spettatori del centrale brindisin
fed cup, Tennis, Sicilia, Sport
Camila Giorgi

BRINDISI. È degli Usa il primo punto nel confronto di Fed Cup tra Italia e Usa. A Brindisi Serena Williams non si lascia distrarre da una Camila Giorgi entrata in campo determinata a fare il proprio gioco senza alcun timore reverenziale, ma che alla fine si deve arrendere 7-6 6-2 in un'ora e 40 minuti di gioco. L'americana porta così a casa il primo match dello spareggio Fed Cup che consentirà a una delle due squadre di restare nel World Group.

Il primo set è tiratissimo: la Giorgi (36) serve bene, tenendo il ritmo della Williams e infiammando i 4 mila spettatori del centrale brindisino. L'italiana forza la seconda di servizio, dimostrando e trascinando la numero uno al mondo fino al tie-break, vinto però
dalla statunitense 7-5. Nel secondo set la tennista Usa fa male con la risposta e ritrova anche la prima di servizio. Le prime due palle-break sono per la Williams al terzo gioco sul 2-1 Usa: la Giorgi annulla la prima. Con un doppio fallo consente, però, all'avversaria di portarsi sul 3-1, con un break di vantaggio: l'italiana continua a lottare ancora ma Serena chiude il set 6-2 e regala il primo punto del fine settimana brindisino agli Usa.

Sara Errani rimedia alla sconfitta di Camila Giorgi contro Serena Williams e Italia-Usa si chiude sull'1-1 dopo la prima giornata. Sul campo in terra rossa allestito al Circolo Tennis Brindisi, il secondo singolare dello spareggio per la permanenza nel World Group della Fed Cup vede la romagnola battere agevolmente Lauren Davis per 6-1 6-2 dopo un'ora e 10 minuti di gioco. Domani, a partire dalle 11.30, il match tra Errani e Williams, a seguire Giorgi-Davis; in chiusura il doppio tra le azzurre Karin Knapp e Flavia Pennetta da un lato e le statunitensi Allison Riske e Christina Mc Hale dall'altro.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X