Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Miami, immensa Serena Williams: vittoria numero 700 in carriera
TENNIS

Miami, immensa Serena Williams: vittoria numero 700 in carriera

La numero uno del mondo ha battuto la tedesca Lisicki

MIAMI. Serena Williams firma la vittoria numero 700 in carriera per approdare alle semifinali del Premier mandatory di Miami. Ai quarti la numero 1 del mondo, e detentrice del titolo, ha superato in tre set Sabine Lisicki per 76(4) 16 63.

L'ha voluta a tutti i costi questa vittoria, anche se «non ho giocato al meglio». Si è ribellata ad un impasse di errori grossolani e colpi scomposti, ad un black out mentale che le è costato il secondo set. «E' in questi giorni che devi combattere. Anche se avessi perso, dando comunque il 100%, non sarei stata delusa». Alla fine invece Serena Williams l'ha spuntata in tre set su Sabine Lisicki, la giocatrice che le aveva dato il dispiacere più grande nel 2013, quel ko nel suo giardino preferito, quello di Wimbledon.

Ancora una volta però la tedesca ha dato prova di essere un osso duro per l'americana, una delle poche in grado di tenerle testa con il servizio e di reggere il confronto in potenza sui colpi da fondo. Il primo parziale ne è la prova lampante: un set combattuto punto a punto e conclusosi solo al tie-break, con la Lisicki che ha tremato proprio sul più bello (doppio fallo sul set point).

Nonostante questo però Serena temeva tremendamente l'avversaria, lo si è capito dalle veementi reazioni quando riusciva a tirarsi fuori dai pasticci con un servizio vincente, un recupero in precario equilibrio andato a segno o un colpo risolutore al termine di un braccio di ferro da fondo. In particolare nel set decisivo, dove nel game di apertura, dopo aver ceduto di schianto il secondo per 6 giochi a 1, si è trovata sotto 15-30. Qui la reazione è stata rabbiosa, e dopo questa scossa ha strappato di slancio il servizio alla Lisicki portandosi avanti 3-0 (con un turno di battuta combattuto). A questo punto si è giocato solo sui turni di servizio della giocatrice di casa, che però non ha più ceduto il servizio, fino a chiudere 6-3 e volare in finale.

E' la vittoria numero 700 in carriera. «Non ne avevo idea - ammette Serena - hanno portato fuori la torta e ho pensato 'ma chi compie gli anni oggi?' Non sapevo nulla, ma ora sono elettrizzata».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X