Domenica, 16 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Ritorna il binomio Senna-McLaren: il nipote Bruno guiderà in serie GT
FORMULA UNO

Ritorna il binomio Senna-McLaren: il nipote Bruno guiderà in serie GT

LONDRA. Si ricompone il binomio Senna-McLaren. È notizia,  infatti, che Bruno, il nipote dell'indimenticato Ayrton tre volte campione del mondo, correrà in questa stagione con il team  della scuderia di Woking. L'annuncio è stato dato dalla stessa McLaren, con cui Ayrton vinse i suoi titoli iridati nel 1988, 1990 e 1991. Bruno non guiderà in formula uno, dove tra l'altro ha avuto dei trascorsi tutt'altro che indimenticabili qualche anno fa,  ma nella categoria GT, i prototipi di serie.

"È un onore per me correre con la McLaren - ha detto il pilota- in questa squadra mio zio ha ottenuto grandi trionfi". Senna, che ha corso in F1 tra il 2010 e il 2012 con Hrt, Renault e Williams e ha anche corso a Le Mans, correrà in alcune gare scelte a bordo della McLaren 650S GT3. Si rincomporrà almeno in parte un binomio assolutamente storico, quello Senna-McLaren, che ha caratterizzato fine anni 80 e inizi anni 90 della formula uno. E' nella scuderia guidata da Ron Dennis che Senna ha conquistato i tre mondiali e realizzato la maggior parte delle sue vittorie, tra cui l'ultima, in Australia nel 1993. Poi il passaggio alla Williams e la tragedia a Imola, il 1 maggio del 1994.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X