Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
FOOTBALL

Super Bowl ad alta tensione, alla fine è gioia Patriots

Nella finale battuti in rimonta i Seahawks di Seattle per 28-24

NEW YORK. I Patriots portano a casa il loro quarto Super Bowl. La squadra del New England batte i Seahawks di Seattle 28-24 e conquista il suo primo titolo dal 2004. I Patriots erano sotto di 10 punti all'inizio del quarto tempo, poi la rimonta con Tom Brady che ha realizzato il suo 12mo passaggio touchdown durante il Super Bowl, battendo il record del suo idolo Joe Montana. Per il quarterback, marito della top model Gisele Bundechen, si tratta del quarto titolo, con il quale eguaglia l'altro record di Montana, del quale indossava la maglia quando era bambino.

La migliore difesa della Nfl, quella di Seahawks, non è riuscita a fermare i Patriots nonostante il vantaggio con cui la squadra di Seattle è entrata nel quarto tempo. La partita è stata decisa nei secondi finali, quando con Seahawks all'attacco Malcom Butler ha compiuto un'intercettazione perfetta di Russell Wilson a 20 secondi dalla fine. La tensione è salita, con i giocatori che non si sono risparmiati colpi pesanti.

Poi l'esplosione di gioia dei Patriots, con Brady che conquista anche il suo terzo titolo 'Super Bowl Most Valued Player' e il quarto trofeo Lombardi. Regina della partita anche Katy Perry, con uno show che incanta durante l'intervallo. L'ingresso su un gigante leone metallico sulle note di 'Roar' con un abito a 'fiammè, i fuochi d'artificio e l'uscita in 'volò su una cometa sono stati alcuni dei momenti salienti dello spettacolo. Perry è stata accompagnata da Lenny Kravitz e Missy Elliott. Sugli spalti molte le star, inclusi Britney Spears e Mark Wahlberg.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X