Lunedì, 17 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Ricevuta la grazia, Hackett: scalpito dalla voglia di giocare
BASKET

Ricevuta la grazia, Hackett: scalpito dalla voglia di giocare

MILANO. Daniel Hackett è pronto a rientrare in campo. Pochi giorni fa è arrivata la grazia del Presidente della FIP, Giovanni Petrucci, e la riduzione della squalifica di 6 mesi comminata al giocatore dopo l'abbandono del ritiro estivo della Nazionale. Il rientro in campo è ora previsto per il 25 gennaio, in occasione della gara interna contro Cremona (la stessa squadra contro cui esordì anche all'arrivo in maglia Olimpia). "Scalpito dalla voglia di giocare", ha dichiarato il play dell'Armani. "Mi mancano il fascino delle partite della domenica e le trasferte in ambienti ostili: mi manca il campionato".

È mancato anche lui a una squadra che l'ha aspettato e sostenuto in questi mesi di stop. "È stato un periodo abbastanza particolare della mia carriera, che ho cercato di usare per migliorare a livello personale; anche grazie al calore dei tifosi e al grande aiuto ricevuto da parte dei compagni di squadra, dei coach e di tutto lo staff". I fronti su cui i biancorossi sono impegnati sono molteplici: dalle top 16 di Eurolega allo scudetto, passando per la Coppa Italia (in programma dal 20 al 22 febbraio al PalaDesio). "Conto di reinserirmi con calma in campionato anche perché ci sono gerarchie chiare in questo momento". Conterà anche per Banchi trovare un equilibrio tra le varie manifestazioni in un momento fondamentale della stagione.

E dopo il rientro in Serie A potrebbe arrivare anche quello in Nazionale. "La convocazione va guadagnata ma spero di essere all'Europeo". Il ventisettenne di Forlimpopoli ora vuole lasciarsi alle spalle le ruggini del passato e tornare a vestire i colori azzurri. Soprattutto in vista degli Europei di settembre che si disputeranno in Francia, Germania, Croazia e Lettonia. In palio ci sono le qualificazioni alle Olimpiadi del 2016. "Vedo un'Italia forte", ha commentato Hackett. "Con giocatori NBA e europei di livello, e con giovani molto interessanti. Puntiamo a Rio ma qualificarsi non è mai facile".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X