Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Le Iene, monologo di Elena Santarelli sulla malattia del figlio: "Si può tornare a vivere"
COMMOZIONE IN TV

Le Iene, monologo di Elena Santarelli sulla malattia del figlio: "Si può tornare a vivere"

tv, Elena Santarelli, Sicilia, Società
Elena Santarelli

Conduttrice per una sera, Elena Santarelli ieri ha commosso tutti durante la puntata de Le Iene su Italia Uno. Un momento di grande emozione durante il suo monologo sulla malattia che ha colpito il figlio.

Nel 2017 il piccolo Giacomo, figlio della showgirl e dell'ex calciatore Bernardo Corradi è stato colpito da un tumore al cervello, facendo piombare la famiglia in un vero e proprio calvario che per fortuna si è concluso con la guarigione del bambino. Nel corso del suo intervento, Elena Santarelli ha raccontato i momenti di sofferenza, ma anche la vergogna che dice di aver provato in seguito quando è tornata alla sua vita normale.

"Questa sera non vi parlo della malattia di mio figlio. Ma di come si torna a vivere. Durante e dopo la malattia", ha esordito.

La showgirl ha raccontato, facendosi scappare qualche lacrima, di essersi vergognata di tornare a lavorare, "di uscire con mio marito, persino di andare dal parrucchiere. Mi sentivo male per essermi presa un pezzo di vita per me. Gli sguardi, le parole della gente ti proibiscono di essere altro dalla malattia".

Poi però il consiglio a tutte le donne che hanno dovuto affrontare momenti come quelli vissuti da lei e dalla sua famiglia: "Oggi sono grata che i miei uomini, Giacomo e Bernardo, siano con me. E sono grata di avere imparato questa lezione, una delle poche che posso insegnare alle mie amiche donne: non sentitevi sporche, non sentitevi in colpa. Mi sono sentita una madre sbagliata, ma non voglio farlo più. E non fatelo neanche voi. Non abbiate paura di tornare a vivere".

Oltre a Giacomo, Elena Santarelli e Bernardo Corradi hanno anche un’altra figlia, Greta Lucia, nata nel 2016.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X