Sabato, 15 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Cecchi Paone dopo gli insulti di Pio e Amedeo: "Legge Zan utile per chi non può difendersi"
IL CASO

Cecchi Paone dopo gli insulti di Pio e Amedeo: "Legge Zan utile per chi non può difendersi"

“Con i loro insulti a me e soprattutto a chi non si può difendere come so fare io hanno dimostrato che la Legge Zan è indispensabile e va approvata subito”. Così Alessandro Cecchi Paone, intervistato a Radio Capital da Selvaggia Lucarelli, replica a quanto detto in prima serata da Pio e Amedeo durante il programma "Felicissima Sera".

“Come ha giustamente detto Fedez a nome dei giovani digitali, la legge Zan è un grande ombrello da aprire a protezione di tutti coloro che fanno fatica a farsi accettare per come sono”, ha concluso.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X