Martedì, 18 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Adriana Volpe-Giancarlo Magalli, sfottò e accuse: il litigio infinito ha una nuova puntata
TV

Adriana Volpe-Giancarlo Magalli, sfottò e accuse: il litigio infinito ha una nuova puntata

Nessun passo indietro di Adriana Volpe nei confronti di colui che è stato per anni il suo compagno di lavoro, Giancarlo Magalli.

Insieme ai Fatti vostri, la loro collaborazione si è chiusa malamente con una denuncia da parte della conduttrice e il processo per diffamazione è ancora in corso. "Rispetto ad allora c’è stata un’evoluzione personale: ogni pezzo della mia vita professionale è stata importante per crescere. Ma lavorare con Giancarlo è stato molto difficile - ha raccontato la Volpe al Corriere della sera -. In me rimane la voglia di un senso di giustizia che mi aspetto. Non mollo: non lo faccio per me, che ho preso un mio percorso, ma per chi arriverà dopo. Investo tempo, energie e anche soldi per la tutela del lavoro: non è possibile che se uno alza il dito per segnalare una questione seria non solo non venga ascoltato ma addirittura zittito e messo in disparte. Che si tratti di uomini o donne, non cambia".

La conduttrice di Ogni Mattina, in onda su Tv8, è tornata dunque sulla questione che ha fatto molto discutere. L'ultima polemica risale alla scorsa estate: Giancarlo Magalli aveva provocato la collega pubblicando sulla sua pagina Facebook un’immagine con scritto “0,9%”, insieme all'emoji, una faccina con il dito sulla bocca che invita a fare silenzio. Il riferimento era allo lo share di "Ogni Mattina", la trasmissione di Adriana Volpe.

E subito arrivò la replica della conduttrice nel corso della sua trasmissione: "Prima di iniziare vorrei fare una replica a un post che Giancarlo Magalli ieri ha scritto e che oggi prontamente ha tolto. Caro Giancarlo, questo gesto non me lo fai, perché hai provato tanti anni a farmi star zitta, non ci sei mai riuscito e non ci riuscirai neanche oggi".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X