Giovedì, 09 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Coronavirus, lo studio: "La quarantena? Negativa per i bambini, 7 su 10 sono regrediti"
INFANZIA

Coronavirus, lo studio: "La quarantena? Negativa per i bambini, 7 su 10 sono regrediti"

A conferma di tante valutazioni fatte dai genitori, ecco che uno studio del Gaslini di Genova conferma e dimostra l'effetto negativo della quarantena sui bambini. Sette minori su dieci infatti sono regrediti, presentando vari disturbi come paura del buio, pipì a letto, ansia da separazione.

Lo studio è stato promosso dall’Irccs Giannina Gaslini di Genova e guidato dal neurologo Lino Nobili, a capo del dipartimento di Neuropsichiatria infantile dell’istituto. Secondo una indagine effettuata su circa 3.200 minori, il 65% dei bambini sotto i 6 anni e il 71% di quelli sopra i 6 anni hanno subìto disagi provocati dal lockdown imposto dall'emergenza Coronavirus.

Pianto inconsolabile o difficoltà ad addormentarsi sono alcuni dei disagi riscontrati.

"Sono i bambini quelli che - secondo la sottosegretaria di Stato alla Salute Sandra Zampa - hanno pagato un prezzo particolarmente alto durante il lockdown. Non poter andare a scuola, non poter giocare in un parco, li ha penalizzati".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X