Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società L'influenza è finita: 7,6 milioni i contagiati, ma buone notizie dalla curva epidemica
I DATI

L'influenza è finita: 7,6 milioni i contagiati, ma buone notizie dalla curva epidemica

influenza, Sicilia, Società
Influenza

Se il coronavirus è ancora presente in Italia, lo stesso non può dirsi dell'influenza. Dopo aver contagiato quest'anno 7,6 milioni di persone in Italia, finisce ufficialmente la sua corsa.

Con il bollettino InfluNet pubblicato l'8 maggio termina, per la stagione 2019-20, la sorveglianza epidemiologica delle sindromi influenzali a cura dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss). Nella 17/ma settimana del 2020, dal 20 al 26 aprile, i casi segnalati sono stati circa 25.000, per un totale, da ottobre scorso, di 7.595.000.

La soglia basale, che determina la fine del periodo epidemico, era stata raggiunta nella 12/ma settimana. Si tratta, spiega Tonino Bella, responsabile sorveglianza InfluNet, dell'ultimo bollettino per questa stagione.

Buone notizie dalla curva epidemica: si nota, infatti, come quest'anno si sia fermata più in basso rispetto alle ultime due stagioni, 2018-19 e 2017-18. I casi gravi e decessi sono ancora in fase di accertamento. Intanto, dalla sorveglianza FluNews emerge che, dal 20 al 26 aprile la mortalità totale (non solo causata da influenza) è stata superiore al dato atteso: "Con una media giornaliera di 255 decessi rispetto ai 191 attesi".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X