Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Niente sold out ai concerti, Ligabue ammette il flop: "Il tour non sta andando come dovrebbe"

Può succedere anche ai più grandi di fallire e alla fine è successo anche a Ligabue. La prima tappa dello Start Tour 2019, in programma a Bari, non è andata benissimo: sembrerebbe che dei 50 mila posti disponibili, i biglietti venduti siano stati soltanto 30 mila, poco più della metà. Quello che è sicuro è che per far sembrare la location piena sono stati riorganizzati palco e posti all’ultimo minuto, facendo infuriare i fan.

Ligabue ha successivamente pubblicato un post su Facebook, accennando alla vicenda: «Allora: il tour è cominciato e se da un lato è vero che in alcuni stadi, a questo giro, l’affluenza di pubblico è inferiore alle previsioni dell’agenzia, dall’altro è anche vero che l’altra sera a Bari è stato meraviglioso ritrovarvi». I fan del cantante hanno apprezzato la sua sincerità, regalandogli il loro sostegno incondizionato: «La risposta che speravo arrivasse: sincera, reale, senza accuse, ripicche, senza sollevare polveroni, senza gettare benzina sul fuoco della polemica», «Sold out o no a me non interessa. Ci sarò comunque sempre per chi inconsapevolmente mi ha migliorato le giornate», «Caro Luciano, io vorrei dirti che quando ero lì non ho pensato allo stadio mezzo pieno o mezzo vuoto, io ho pensato alle mie emozioni», «Luciano tu hai fatto il Sold Out di emozioni... E ciò va oltre a tutti gli altri numeri!», «Luciano caro... Noi sprigioniamo la bellezza che rifletti tu... Tu che non deludi mai», «Uno dei tuoi concerti più belli».
Un’altra parte di utenti, però, non è stata così magnanima e non ha perdonato a Ligabue la disorganizzazione del concerto: «Il calo è palese e i motivi sono noti. Non è possibile tirar fuori il succo da un limone spremuto. Quindi, dimezza i prezzi e fatti un mea culpa, perchè sei coinvolto, come tutti», «Al tuo concerto una birra Peroni da 33cl costava 5 euro», «Finalmente un tuo flop clamoroso. La storia della musica ringrazia, forse c'è ancora una speranza!», «Finalmente hai ammesso il flop, ora ammetti che l’ultimo disco era uno schifo, anche peggio dei precedenti. Alla lunga anche i più fanatici stufano», «Chissà Liga, chissà, forse ce siamo un pò rotti er ca...».

Altri utenti ci hanno tenuto a sottolineare anche la scarsa affluenza di pubblico anche nella seconda tappa di Messina: «Dopo Bari anche Messina, un flop visto le capienza degli stadi in confronto ai presenti», «Dopo Bari altro flop di spettatori a Messina. Adesso qualche domanda dovrà porsela e magari fare un po' autocritica». La prossima data del tour sarà questo venerdì 21 giugno allo Stadio Adriatico di Pescara e gli occhi sono puntati sull'affluenza del pubblico.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X