Lunedì, 12 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Si tatua un mitra in fronte e ora non trova lavoro, Daniele Di Bella in tv: "Sono un bravo ragazzo"
IL CASO

Si tatua un mitra in fronte e ora non trova lavoro, Daniele Di Bella in tv: "Sono un bravo ragazzo"

Il suo caso era stato già raccontato a Le Iene. Torna alla ribalta anche a Live-Non è la D’Urso la storia del giovane Daniele Di Bella. Il ragazzo fa fatica a trovare lavoro per colpa dei suoi numerosi tatuaggi, uno fra tutti un mitra in fronte. Lui stesso ha raccontato che molti - durante i colloqui di lavoro - si lasciano spaventare da tutti quei simboli disegnati sulla pelle.

Daniele, 27 anni, ha ammesso di essere stato più volte "bacchettato" dalla nonna per aver ceduto in maniera forse eccessiva a questa sua passione per i tatuaggi.

Dal canto suo, Daniele ha cercato diverse volte di far capire che "l'abito non fa il monaco". E sul mitra tatuato in fronte, dice: "C’è gente che va in giro a sparare, chi ha un tatuaggio non fa male a nessuno”.

E infine, "ho solo dei tatuaggi in faccia, ma sono un bravo ragazzo".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X