Domenica, 01 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Più performance e altre funzioni: smartphone, le novità in arrivo
TECNOLOGIA

Più performance e altre funzioni: smartphone, le novità in arrivo

di

PALERMO. Settembre è un mese di grandi novità sul fronte della telefonia mobile: i grandi operatori si preparano per affrontare l'autunno anticipando le innovazioni che troveremo sugli scaffali a Natale.

All'Ifa di Berlino molti brand hanno già presentato le future generazioni di smartphone, mentre c'è grande attesa per il 12 settembre, data prevista per il lancio ufficiale del nuovo iPhone 8.

Compie dieci anni di vita lo smartphone della Apple che ha rigenerato il mercato della telefonia mobile.

Il 12 settembre Apple presenterà iPhone 8 e come sempre si farà notare per nuove funzionalità destinate a fare tendenza. Secondo alcune indiscrezioni, raccolte da Bloomberg, il nuovo dispositivo potrebbe presentarsi senza il classico tasto home, sostituito dai comandi gestuali. Ormai siamo abituati a far scorrere le dita sullo schermo touch e a quanto pare questa funzionalità dovrebbe sostituire anche quell’unico tasto che era rimasto sull’iPhone.

Sembra che anche il menu delle applicazioni subirà una variazione grafica che renderà iPhone più vicino all’iPad, ottimizzando così un’interfaccia univoca per entrambi i dispositivi.

Ma i competitor di Apple non stanno a guardare e sono pronti con nuovi modelli per contendersi il mercato. Primo tra tutti il gigante coreano Samsung che ha presentato recentemente a New York il Galaxy Note 8, ultimo arrivato della famiglia dei «phablet», ovvero dispositivi con display oltre i 5 pollici, dotato del classico pennino touch per prendere appunti e disegnare direttamente sullo schermo. Le caratteristiche principali del Galaxy Note 8 sono una ricarica wireless ultrarapida, 6 Gb di ram e 64
Gb di memoria interna espandibile, oltre alla speciale S pen che permette di prendere appunti senza accendere il display dello smartphone.

Una caratteristica che lo rende davvero particolare è la base d’appoggio Dex che trasforma lo smartphone in un mini pc, mostrando il desktop sullo schermo di un display da scrivania, o su un televisore di ultima generazione, collegando istantaneamente una tastiera bluetooth. Tra le novità riguardanti il nuovo smartphone Samsung S9 che vedrà la luce nel 2018, la possibile adozione del processore Snapdragon 845 ed il nuovo sistema operativo Android 8.0 Oreo.

Al salone Ifa di Berlino LG ha mostrato i muscoli con il nuovo phablet da 6 pollici LG V30 dotato di un display Oled FullVision in formato cinematografico 18:9 e con una predisposizione per video e foto. Il software permette di zoomare mentre si riprende, attivando una transazione fluida, in stile cinematografico, verso i dettagli prescelti toccando lo schermo.

Inoltre, il Google Assistant è disponibile adesso in lingua italiana e permetterà di comandare a distanza gli elettrodomestici LG.

Sony ha presentato 3 nuovi modelli Xperia. Xperia XZ1 e Xperia XZ1 Compact hanno una fotocamera posteriore da 19 Megapixel basata sulla tecnologia MotionEye che permette di scattare esattamente quello che vediamo sullo schermo. Inoltre, è possibile registrare video in slowmotion a 960 fotogrammi al secondo. Xperia XA1 Plus, invece è dotato di una fotocamera da 23 Megapixel.

Asus ha mostrato la gamma dei nuovi Zenfone 4 con miglioramenti significativi nelle funzionalità dedicate alle fotografia, che debutteranno sul mercato europeo il 21 settembre a Roma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X