Giovedì, 13 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Arriva "Sarahah", la app dei messaggi anonimi che sta spopolando: ecco i rischi
SOCIAL

Arriva "Sarahah", la app dei messaggi anonimi che sta spopolando: ecco i rischi

ROMA. Sta spopolando già da alcuni giorni la app "Sarahah" che permette di inviare e ricevere messaggi anonimi. Sarà capitato a molto di notare sui social network il logo di una busta bianca su uno sfondo verde acqua. "Sarahah" in arabo significa onestà e, in effetti, è proprio l'onestà e la sincerità il pilastro portante dell'applicazione.

Creata dal 29enne saudita Zain al-Abidin Tawfiw, Sarahah è nata come strumento per i dipendenti di aziende che volessero esprimere giudizi onesti sui propri capi, senza diritto di replica e senza la possibilità di essere rintracciati. In poco tempo, la app ha già fatto il record di download collezionando circa 20 milioni di utenti.

Tuttavia, non tutte le persone utilizzano l'app per il motivo per cui è nata, motivo per cui si sono già diffusi i primi allarmismi. Sarahah si presta a diventare un vero e proprio sfogatoio dei bullismi da tastieri.

Una volta scaricata l'app ed essersi iscritti, si esegue la ricerca degli amici a cui è possibile inviare degli sms in forma anonima. I rischi legati al cyberbullismo sono evidenti e anche il suo inventore ne è consapevole, tanto che Zain si sta impegnando a fare di tutto per mantenere Sarahah "pulita".

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X