Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Instagram taglia il traguardo dei 500 mila utenti al mese
SOCIAL NETWORK

Instagram taglia il traguardo dei 500 mila utenti al mese

ROMA. Cresce l'universo di Mark Zuckerberg e la comunicazione visuale sui social network.

Instagram, l'app e piattaforma di immagini acquisita nel 2012, raggiunge il traguardo del mezzo miliardo di utenti attivi mensilmente.

Si vanno ad aggiungere agli 1,65 miliardi di utenti di Facebook e al miliardo di utenti di WhatsApp, la popolare chat che la società di Menlo Park ha comprato nel 2014. Numeri da capogiro, che fanno rabbrividire Twitter, superata persino da Snapchat.

Cresce anche Spotify, che con i suoi 100 milioni di utenti si avvicina ai numeri di un social network.

«È incredibile pensare che in soli cinque anni e mezzo siamo cresciuti tanto da raggiungere il mezzo miliardo di persone. La community è più che raddoppiata negli ultimi due anni e 300 milioni di persone utilizzano la piattaforma ogni giorno.

Nel corso degli ultimi anni abbiamo introdotto nuovi strumenti e formati creativi», spiega Amy Cole, manager Instagram per Europa, Africa e Medio Oriente. Oltre l'80% degli utenti vive al di fuori degli Stati Uniti, «rendendo Instagram una comunità davvero globale».

In Italia gli utenti attivi mensilmente sono 9 milioni. E in media, globalmente, si fanno sulla piattaforma 4,2 miliardi di 'like'.

«I nostri utenti condividono tutto ciò che accade intorno a loro e i loro interessi. Che si tratti di un illustratore o di un astronauta sulla Stazione Spaziale Internazionale, Instagram è il luogo in cui foto e video permettono di avvicinare le persone ai loro amici e alle loro passioni», osserva la società fondata nel 2010 da Kevin Systrom e Mike Krieger.
Il boom della piattaforma conferma la popolarità tra gli utenti della comunicazione visiva sui social media. Tanto che di recente Facebook ha ventilato la possibilità nei prossimi cinque anni di dire addio al testo scritto e di passare ai post fatti di solo video.

Una manna per inserzionisti e pubblicità.

Fanalino di coda in questa mappa dei social network resta Twitter, con gli utenti al palo: a fine aprile ne aveva 310 milioni, in leggero aumento rispetto ai 305 milioni dell'ultimo trimestre 2015. Il microblog è stato superato anche da Snapchat, la chat popolare tra i giovanissimi per i suoi messaggi «usa e getta»: secondo Bloomberg conta ora 150 milioni di utenti al giorno, mentre Twitter ne avrebbe 140 milioni.

Tra le piattaforme online inizia ad avere numeri interessanti, quasi da social network, Spotify.

Il pioniere della musica in streaming raggiunge la soglia dei 100 milioni di utenti attivi al mese. La compagnia svedese ha anche 30 milioni di abbonati alla versione a pagamento del servizio, e secondo la banca di investimento GP Bullhound è diventata la maggiore start up europea - superando Skype - con un valore di 8 miliardi e mezzo di dollari.

Una crescita che potrebbe ingolosire Zuckerberg e fargli tentare un'incursione nel settore musica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X