Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Raccogliere soldi per fare business: in Sicilia è nato «Inembryo.com»
LA PIATTAFORMA

Raccogliere soldi per fare business: in Sicilia è nato «Inembryo.com»

di

PALERMO. Le modalità di attivazione di un'impresa, da parte della nuova generazione digitale, è ben diversa da come la immaginavamo fino a qualche anno fa.

Oggi si fa leva prevalentemente sulla collaborazione, sul coinvolgimento sociale, per raccogliere consensi ed i fondi necessari al debutto sul mercato.

Le piattaforme di crowdfunding, ovvero di raccolta fondi tramite utenti ed appassionati, sono ormai numerose e diversificate in base alla natura delle iniziative. Permettono a chi si trova in una fase iniziale del lancio di un progetto di trovare il supporto utile a determinare la nascita della propria start up.

In Sicilia è stata lanciata da poco una piattaforma abbastanza singolare per le modalità operative che ne delineano la peculiarità.

Inembryo.com consente la ricerca di nuovi partner e collaboratori per far decollare un' idea di business, semplicemente mettendosi in gioco in rete, ovvero pubblicando una sintesi del progetto imprenditoriale cercando così un punto d' incontro tra l' ideatore ed altri possibili partner da coinvolgere per competenze e capacità organizzative. In pratica tramite la piattaforma è possibile creare il team mettendo insieme diversi soggetti dotati di know how ed esperienze complementari. La fase iniziale della creazione di un' impresa necessita di un investimento economico che nel caso di Inembryo viene ammortizzato dallo scambio multilaterale attraverso l' utilizzo di una moneta virtuale denominata Bryo.

La caratteristica che la rende particolare è la modalità di pubblicazione che ricorda le classiche piattaforme di annunci, ma in que Inembryo.com, consente la ricerca di nuovi partner e collaboratori per far decollare un' idea di business In alto Antonino Lo Burgio, uno dei due ideatori mente con la necessità di fare un investimento economico per avere una conferma delle potenzialità dell' iniziativa. Non avendo a disposizione denaro per dare incarico a uno sviluppatore e non essendo nelle condizioni di chiedere un finanziamento al sistema creditizio, in particolar modo in questa fase embrionale del progetto, nella maggior parte dei casi èstatisticamente provato che l' idea torni nel cassetto. Con la nostra piattaforma si può mettere in vetrina la propria idea e mostrarla a una vasta platea di innovatori, condividendola in rete. A questo punto gli utenti dotati delle competenze richieste potranno proporsi di collaborare».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X