Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Le frange conquistano le passerelle: eleganti e colorate per due siciliane
MODA

Le frange conquistano le passerelle: eleganti e colorate per due siciliane

di

PALERMO. Dimenticate il Charleston o il West.

Le frange sono glam, sono il must della stagione ma in una veste tutta nuova. Borse, calzature ed abiti sono chic se quando si muovono mostrano uno sventolare di piccoli lembi di pelle, ecopelle e suede.

Un modo certo per attirare l'attenzione, per essere giocose e per vincere i confini dell' accessorio dimostrando che al bello non c'è fine.

Nel gergo della moda si chiama fringe dress ed è andato per la maggiore sulle passerelle di New York, Londra, Milano e Parigi.

Per Moschino le modelle diventano grandi pompon da college americano, bianchi e celesti, abiti molto scenici ma poco probabili, mentre Alberta Ferretti le interpreta con i colori caldi della pelle e del camoscio e ne dà una versione elegante e sofisticata.

Giorgio Armani crea un coprispalle fatto di frange che si indossa come una semplice collana, proposta in versione anche più lunga e fluo sempre da Moschino. I sandali con le frange di Aquazzura, marchio del colombiano Edgardo Osorio. C' è anche l' intreccio del bauletto di Emilio Pucci dove scendono una miriade di micro corde colorate. Sono sull' abito in pelle stile guerriera in lungo per Alexander Wang e Valentino che insieme a Louis Vuitton la associano alla rete. Laserata forma delle righe ton sur ton con i tagli di Boss, secondo Alberta Ferretti intenso passando da tre tonalità dico lore, dal rosa pallido al ciclamino e il blu che va dal cielo al mare».

Ci sono frange anche nella nuova collezione di Variazioni di Simona La Torre, in una versione candida quasi eterea, morbide piume d' angelo in top bianchi e abiti a tre quarti.

«Flipy è il nome della mia nuova linea primavera -estate - spiega la designer palermitana - un nome che rievoca una serie di parole inglesi legate al concetto di frivolezza, leggerezza, ma anche di inversione e irriverenza. In tema con la linearità e semplicità dei volumi che contraddistingue l'estetica dei capi, ispirata ai sogni e ai viaggi». Tessuti pregiati (seta a frange trasparenti, pizzo di cotone, o tulle) con il bianco predominante intervallato da colori vivaci in preziosi pizzi ricamati o nuance del rosa cipria, carne e corallo, o denim a contrasto. Infine fiori con stampe, ricami e applicazioni cucite a mano.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X