Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Turismo religioso: tour tra le riserve naturali siciliane
IL PROGETTO

Turismo religioso: tour tra le riserve naturali siciliane

PROGETTO, turismo religioso, Sicilia, Società
"Isola bella" a Taormina

CATANIA. Le riserve naturali «Isola Bella» di Taormina (Messina) e «Isola Lachea e Faraglioni dei Ciclopi» di Aci Trezza (Catania) gestite dal centro di ricerca Cutgana dell'Università di Catania sono state inserite nel fitto calendario di iniziative «Cammini sacri di Sicilia» nell'ambito del progetto di eccellenza «Culto e cultura: itinerari di turismo religioso» della Regione Siciliana.

Il progetto dell'assessorato regionale Turismo, Sport e Spettacolo ha lo scopo di sviluppare un efficiente sistema di accoglienza e di accesso dedicato al segmento del turismo religioso e di promuovere una rete regionale di itinerari culturale-religiosi finalizzati alla realizzazione di pacchetti turistici tematici.

La Riserva naturale orientata «Isola Bella» è stata inserita nell'itinerario «La greenway verso Madonna
della Rocca», che prevede la visita della «Perla del Mediterraneo» e successivamente del Santuario Madonna della Rocca.

La Riserva naturale integrale «Isola Lachea e Faraglioni dei Ciclopi» di Aci Trezza stata inserita nell'itinerario «Sulle orme degli anacoreti sull'Isola Lachea» grazie a cui i visitatori potranno ammirare sull'isolotto la «Grotta dell'eremita», che ha ospitato il Beato Rufino e l'Anacoreta Giovanni, eremiti cristiani del V e VII secolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X